Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 21 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

No al femminicidio, il Comune bandisce concorso fotografico - Trapani Oggi

0 Commenti

5

0

2

1

4

Testo

Stampa

Attualità
Marsala

No al femminicidio, il Comune bandisce concorso fotografico

20 Ottobre 2015 12:55, di Niki Mazara
No al femminicidio, il Comune bandisce concorso fotografico
Attualità
visite 369

“Rompiamo il Silenzio”, questo il titolo del concorso fotografico che l’amministrazione comunale di Marsala organizza in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne che ricorre il prossimo 25 novembre. Promosso dall’Assessorato alle Pari Opportunità, l’evento vuole focalizzare l’attenzione sul problema del femminicidio. Il termine entro il quale fotografi professionisti e appassionati di fotografia e alunni delle scuole di ogni ordine e grado italiane possono partecipare è fissato al prossimo 18 novembre. “Sensibilizzare giovani e meno giovani a confrontarsi sui diritti inalienabili della persona - spiega l'assessore Anna Maria Angileri - chiama in causa le Istituzioni: a loro, a noi, il dovere di combattere ogni forma di violenza fisica e psichica subita dalle donne e dalle altre categorie più indifese della società”. Il concorso fotografico - che ha come tema di ispirazione l’affermazione dell'ex Segretario generale dell'ONU Kofi Annan “la violenza contro le donne è una delle più vergognose violazioni dei diritti umani” – raccoglierà immagini volte a sottolineare il ruolo e l'importanza delle donne nella famiglia, nel lavoro, nella società in genere. Oltre ai premi per i primi tre classificati è prevista la pubblicazione di tutte le foto ammesse al concorso sia sul sito web sia sulla pagina ufficiale Facebook del Comune di Marsala. Tutte le foto pervenute saranno anche protagoniste di una mostra che sarà allestita al Convento del Carmine dal 25 novembre al 5 dicembre prossimo data, quest'ultima, in cui saranno premiati i vincitori.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings