Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 22 Settembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Ferragosto sicuro", riunione alla Prefettura su controllo del territorio - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

"Ferragosto sicuro", riunione alla Prefettura su controllo del territorio

14 Agosto 2018 15:13, di Ornella Fulco
"Ferragosto sicuro", riunione alla Prefettura su controllo del territorio
Attualità
visite 359

I dispositivi di vigilanza e controllo del territorio predisposti in occasione del Ferragosto sono stati oggetto di una riunione, svoltasi stamattina a Palazzo del Governo, tra il prefetto Darco Pellos e i vertici di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, 37° Stormo Aeronautica e 82° Centro SAR di stanza a Birgi, 6° Reggimento Bersaglieri, Vigili del Fuoco, Capitanerie di Porto di Trapani e Mazara del Vallo. Erano presenti anche la dirigente della Sezione della Polizia Stradale di Trapani, i dirigenti dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste e dell’ex Azienda delle Foreste. "L’andamento positivo della linea d’azione intrapresa nei mesi scorsi - ha sottolineato Pellos - va portata avanti anche in occasione del Ferragosto quando maggiori sono le presenze turistiche e i flussi veicolari sul territorio della provincia di Trapani". In linea con quanto già pianificato nell'ambito del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, per i prossimi giorni sono stati predisposti adeguati servizi per garantire i necessari livelli di sicurezza a cittadini e turisti. Considerato l’incremento dei flussi veicolari, saranno intensificati i servizi di vigilanza finalizzato per la prevenzione e il contrasto dei comportamenti in violazione del Codice della Strada. I sindaci delle località a forte richiamo turistico sono stati informati, con specifiche circolari, sulle misure di sicurezza da adottare. Analoga attenzione è stata richiamata dalla Prefettura sulla necessità di proseguire l’attività di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale, che, come è emerso dai risultati ottenuti nei giorni scorsi, ha avuto un riscontro positivo, in particolare nei pressi dei centri balneari. Il questore Sanfilippo ha colto l’occasione per indirizzare alla popolazione un invito a collaborare con le Forze di Polizia, anche utilizzando le misure di difesa passiva contro i reati predatori. I Carabinieri saranno particolarmente impegnati con una massiccia presenza di personale, nelle attività di controllo del territorio, tramite le 33 Stazioni e le 5 Compagnie dislocate su tutto il territorio provinciale trapanese e operative h24. La Guardia di Finanza si occuperà soprattutto dell'abusivismo commerciale e di ogni forma di evasione ed elusione fiscale. Alla sua componente navale saranno affidate le attività di polizia del mare. Anche i Comandi delle Capitanerie di Porto di Trapani e Mazara del Vallo intensificheranno la propria attività per garantire la sicurezza dei turisti, dei naviganti e dei bagnanti e il rispetto delle disposizioni in materia di tutela del mare. A tal fine è stato previsto un potenziamento dei servizi, in particolare alle isole Egadi, a Mazara del Vallo e a Pantelleria. La Polizia Stradale garantirà, in costante raccordo con il Comitato operativo per la viabilità della Prefettura, la sicurezza della circolazione stradale rinforzando la propria presenza sulle arterie stradali e, soprattutto, in prossimità degli svincoli autostradali. Il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, tramite anche le sedi distaccate sul territorio, garantirà, come sempre, il servizio di soccorso pubblico mentre il personale dell’ex Azienda Foreste e dell’Ispettorato Ripartimentale Foreste vigilerà e opererà per la salvaguardia del territorio dagli incendi. In proposito il prefetto Pellos ha ribadito la necessità di tenere alta l’attenzione da parte di tutti gli organi coinvolti attenendosi alle modalità operative messe a punto lo scorso 3 maggio e condivise anche dalla Presidenza della Regione Siciliana. In tale contesto un apporto fondamentale viene assicurato dalla componente elicotteristica dell’82°Centro SAR e dai Bersaglieri del 6 °Reggimento che, con la loro attività, assicureranno il presidio delle aree più sensibili della provincia di Trapani. Altrettanta attenzione sarà rivolta ai siti di stoccaggio dei rifiuti.

© Riproduzione riservata

Commenti
"Ferragosto sicuro", riunione alla Prefettura su controllo del territorio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie