Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 21 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Finanziata la riqualificazione della regia trazzera Bonagia-Lido Valderice - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

6

1

0

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Finanziata la riqualificazione della regia trazzera Bonagia-Lido Valderice

23 Settembre 2013 15:55, di Redazione
Finanziata la riqualificazione della regia trazzera Bonagia-Lido Valderice
Politica
visite 593

Il Dipartimento regionale Territorio e Ambiente ha concesso all'amministrazione comunale di Valderice il finanziamento per la riqualificazione dell’area che si sviluppa lungo il tracciato della regia trazzera che, dal centro abitato di Bonagia, conduce fino a Lido Valderice, per un importo complessivo superiore ai due milioni di euro. Il progetto era stato presentato dal Comune di Valderice nell’ambito del PIST “Sviluppo sostenibile integrato e coesione sociale dei territori e delle isole del trapanese” a valere sulla misura 3.2.1.3 del PO FESR Sicilia 2007/2013. L’antico tracciato rientra tra i siti della rete ecologica europea "Natura 2000" e rappresenta l’inizio del percorso naturalistico denominato “Sentiero Italia” che, attraverso una rete di sentieri, collegherà tutte le aree naturali e le riserve del territorio siciliano. "L’intervento - precisa il suo progettista, l'ingegnere Paolo Grammatico - è stato sviluppato in accordo con la direttiva “habitat”, mirando alla conservazione degli habitat naturali, della flora e della fauna presenti lungo il litorale. L’indiscussa importanza naturalistica dello scenario ambientale ha imposto un approccio metodologico rigoroso improntato al mantenimento e alla tutela delle biodiversità per esaltare le particolarità naturalistiche presenti lungo il percorso". Particolare cura è stata rivolta al censimento delle specie arboree autoctone presenti. Gli interventi progettuali prevedono, infatti, attraverso una minuziosa opera di "restauro ambientale", il recupero e l’integrazione delle colonie vegetali presenti lungo i versanti della regia trazzera e l’eliminazione di tutti quei fattori dovuti alle attività umane che interferiscono con l’area naturalistica, limitando lo sviluppo delle dune e della prateria di Posidonia presente nei fondali. Il restauro funzionale dell’attuale tracciato - che unirà il percorso costiero del comune di Valderice con quello già realizzato nel comune di Custonaci - sarà effettuato utilizzando materiali ecocompatibili. In tal modo sarà possibile giungere fino alla Riserva naturale di Monte Cofano.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings