Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 02 Agosto 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Finanziati 30 milioni di euro per il recupero di Cappuccinelli - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Finanziati 30 milioni di euro per il recupero di Cappuccinelli

22 Luglio 2021 01:10, di Redazione
Finanziati 30 milioni di euro per il recupero di Cappuccinelli
Politica
visite 668

Pubblicata sul sito del Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile la selezione dei progetti ammessi a finanziamento per un valore di 3,2 miliardi. Sono stati 290 i progetti presentati, 271 quelli finanziati e tra questi c'è anche il Comune di Trapani che con due progetti classificati al 92° e al 100° posto, per un totale di 30mln.
Il quartiere Cappuccinelli si prepara ad una serie di interventi che cambieranno il volto di una parte importante della città. Quindi riduzione del disagio abitativo e insediativo, assieme alla promozione di processi di rigenerazione urbana che non si limitano solamente ad interventi infrastrutturali ma con il coinvolgimento del terzo settore, hanno permesso di candidare due progetti che, oltre a riqualificare il patrimonio di edilizia residenziale sociale, tendono anche a rigenerare il tessuto socio-economico, a incrementare l'accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici al fine di contribuire al miglioramento della coesione sociale e della qualità della vita dei cittadini.  Molti i soggetti che a vario titolo hanno dato il proprio contributo, dall'IACP, alle Associazioni del terzo settore, a quelle sportive, Parrocchia e Scuola, imprenditori, e anche gli uffici comunali guidati dal dirigente Canale che hanno svolto insieme ai tecnici forniti dagli IACP un pregevole lavoro che ha visto la città di Trapani nella graduatoria all’interno del 30% delle proposte presentate.
“Adesso occorre rimboccarsi le maniche per far si che questa bellissima notizia si trasformi in cantiere per dare le giuste risposte a quei cittadini da troppo tempo dimenticati", dichiarano il sindaco Giacomo Tranchida ed il presidente Iacp Vincenzo Scontrino. Il programma attuerà una serie di interventi di rigenerazione urbana, finalizzati a concorrere alla riduzione del disagio abitativo e insediativo e all’incremento della qualità dell’abitare, mediante un programma di intervento che attribuisce all’edilizia sociale un ruolo prioritario. Interventi nella riqualificazione degli spazi urbani vuol dire innescare processi virtuosi che sono in grado di cambiare il modo di vivere la città, di relazionarsi fra le persone e questo può realizzarsi solo quando vi è una grande lungimiranza da parte degli operatori del terzo settore e degli imprenditori locali che hanno saputo guardare avanti permettendo all’urbanistica di cambiare il modo di vivere la città.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings