Trapani Oggi

Fincantieri costruirà due traghetti per la Regione Siciliana - Trapani Oggi

Palermo | Sicilia

Fincantieri costruirà due traghetti per la Regione Siciliana

22 Settembre 2022 08:04, di Redazione
visite 554

Solo un’offerta è pervenuta al bando di gara da 120 milioni

Fincantieri costruirà il traghetto per il quale la Regione Siciliana ha bandito un bando di gara da 120 milioni di euro. Unica offerta pervenuta.

Il bando, a cui adesso faranno seguito le verifiche sulla proposta e l’eventuale aggiudicazione, prevede anche l’opzione per un secondo traghetto. “Per la Sicilia è un risultato storico perché finora mai nessuno aveva posto le basi per mandare in pensione i traghetti vecchi di quarant’anni che ancora circolano nei nostri mari” ha sottolineato l’assessore Falcone.

Il bando, curato dal Dipartimento Infrastrutture, si era rivolto al mercato per la fornitura di una unità navale ro-pax (progetto di Naos Design) classe A da adibire al trasporto di passeggeri, auto, mezzi pesanti e merci pericolose in colli e autocisterne con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo. La rotta sulla quale la nuova costruzione dovrebbe essere impiegata è quella verso le isole Eolie.

L'impegno dell'assessore Falcone sarà quello che: “Una volta regolarmente concretizzata l’aggiudicazione a Fincantieri faremo in modo che la costruzione del traghetto possa svolgersi al cantiere navale di Palermo, alimentando un circolo virtuoso di spesa e lavoro per la Sicilia” che poi ha aggiunto: “Eserciteremo poi l’opzione per la seconda nave. Questi ingenti fondi erano come parcheggiati, noi abbiamo spinto al massimo per giungere a un bando che renderà possibile questo grande investimento sui collegamenti marittimi”.

Per Fincantieri si tratta di un ritorno alla costruzione di navi traghetto a diversi anni di distanza dagli ultimi realizzati a Castellammare di Stabia che furono il F.-A.-Gauthier (per Société de traverse du Québec) e le unità gemelle Cruise Roma e Cruise Barcelona (per Grimaldi Group).

La nuova unità bandita dalla Regione Siciliana dovrà essere realizzata sulla base del progetto P364 dello studio triestino Naos Ship and Boat Design (precisamente nella versione P364_101100_05); dovrà essere in grado di trasportare 1.000 persone (di cui 38 membri dell’equipaggio), per un totale di 336 letti passeggeri, nonché veicoli e merci (anche pericolose). Saranno ancora previsti due ponti di carico, dei quali uno dedicato solo alle auto e in grado di accoglierne 53 in 255 metri di corsia, mentre l’altro, ‘misto’, avrà una capacità di 610 metri per trailer e 710 per auto (147 unità). La lunghezza fuori tutto dell’unità sarà di 138,4, la larghezza massima di 25,2, mentre la velocità massima sarà di 19 nodi. (Fonte  SHIPPING ITALY)

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie