Trapani Oggi

Fine anno con la neve anche per i migranti - Trapani Oggi

Valderice | Attualità

Fine anno con la neve anche per i migranti

31 Dicembre 2014 10:50, di Ornella Fulco
visite 452

Nonostante il vento gelido di stamattina, Maicon e Muhammad non hanno resistito alla curiosità di fare una passeggiata sotto la neve. "C'è freddo oggi...

Nonostante il vento gelido di stamattina, Maicon e Muhammad non hanno resistito alla curiosità di fare una passeggiata sotto la neve. "C'è freddo oggi, eh? - mi dicono con gli occhi pieni di meraviglia quando li incontro per strada - noi veniamo dall'Africa e non abbiamo mai visto nevicare. Da noi è sempre caldo". I due giovani raccontano di essere originari del Gambia e sono, attualmente, ospiti del Cas attivato all'hotel "Villa Sant'Andrea" di Valderice. Una novantina di persone, mi dicono, in tutto. "Vivevamo a Custonaci prima di essere trasferiti qui". Maicon e Mohammad sono accomunati, oltre che dalle origini, dalla lunga attesa per vedere riconosciuto il loro status di rifugiati. "Aspetto da un anno", mi racconta Maicon. Cosa faranno una volta ottenuti i documenti? "Chi non ha familiari in altri Paesi dell'Europa resterà in Italia", mi dicono, "anche se sappiamo che non è facile qui, non c'è lavoro". E la gente? Come va con loro? "Abbiamo capito che non è questione del nostro colore - rispondono - per pochissimi, davvero, è un problema, capiamo che la cosa difficile da accettare può essere che, adesso, non lavoriamo e siamo sostenuti dallo Stato italiano". La neve è uno spettacolo inconsueto anche per noi, gli racconto, ecco perchè, alle 8 di una giornata quasi festiva, sono per strada a catturare immagini. Scatto una fotografia anche a loro e poi ci salutiamo, sorridendo. Maicon e Mohammed tornano in hotel, in attesa di un futuro ancora tutto da dipanare.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie