Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 23 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Firmato accordo di partenariato per il "Patto dei Sindaci" - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

2

0

2

Testo

Stampa

#Usa

Firmato accordo di partenariato per il "Patto dei Sindaci"

24 Ottobre 2013 16:19, di Niki Mazara
Firmato accordo di partenariato per il "Patto dei Sindaci"
visite 315

Firmato ieri a Bruxelles l'accordo di partenariato tra la Direzione generale Energia della Commissione Europea e le entità locali che agiscono in qualità di sostenitori del "Patto dei Sindaci". Presenti diciannove associazioni siciliane, fra cui l'associazione "Elimos" formata dai comuni di Erice, Valderice, Buseto Palizzolo, San Vito, Santa Ninfa, Vita, Calatafimi Segesta, Poggioreale, Gibellina e Custonaci, costituita nei mesi scorsi con lo scopo di rappresentare e difendere l'interesse delle comunità locali a livello nazionale e/o europeo e promuovere lo scambio di esperienze e di buone pratiche tra i propri membri nell'ambito delle politiche energetiche sostenibili e delle protezione del clima, promuovendo l'efficienza energetica e l'uso di energie rinnovabili. L'accordo prevede che l'associazione "Elimos" si impegni a svolgere un'azione di promozione tra i suoi membri - i Comuni aderenti - assumendo il ruolo di coordinamento e di collegamento con le istituzioni europee, mentre la DG ENER fornirà visibilità alle principali conferenze ed eventi che "Elimos" organizzerà nell'ambito del "Patto dei Sindaci" oltre a condividere e discutere le informazioni disponibili per raggiungere gli obiettivi comuni. Un primo passo, dunque, che vede i comuni dell'Agro ericino e non solo impegnati in un’azione sinergica dei propri territori per garantire una migliore qualità della vita ai propri cittadini. Adesso si passa alla fase operativa dove l'associazione "Elimos" sarà chiamata a coordinare i vari Comuni aderenti per le azioni necessarie per la redazione del Piano di Azione per l'Energia sostenibile da presentare alla Commissione Europea per la richiesta di approvazione e dei necessari adempimenti finanziari.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings