Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 29 Maggio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Foto del trapanese Bellina al Festival Internazionale della Fotografia "MareNostrum" - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

1

2

1

Testo

Stampa

Cultura
Mazara del Vallo

Foto del trapanese Bellina al Festival Internazionale della Fotografia "MareNostrum"

04 Settembre 2017 09:48, di Ornella Fulco
Foto del trapanese Bellina al Festival Internazionale della Fotografia "MareNostrum"
Cultura
visite 476

Inaugurato a Mazara il Festival Internazionale della Fotografia del Mediterraneo "MareNostrum". L’evento è organizzato dall’ass­ociazione culturale "I Vicoli del Medite­rraneo" con il patrocinio oneroso del Comune di Mazara del Vallo. “Ringrazio il sindaco e l’intera Amministrazione comunale – ha dichiarato il direttore artistico e ideatore della kermesse, Roberto Rubino -, per averci dato la possibilità di realizzare un evento internazionale di cosi alto livello, e un grazie di cuore voglio rivolgerlo ai ragazzi dell’associazione che con me hanno condiviso i preparativi di questa mostra. MareNostrum – ha continuato Rubino - racchiude al suo interno eventi fotografici, workshop, conferenze e l’esposizione di fotografie" In mostra 550 opere fotografiche esposte con il coinvolgimento di fotografi nazionali ed internazionali. "Nei 25 giorni di manifestazione – ha concluso il direttore artistico - sono previste anche le collettive di quattro associazioni siciliane e una a cura della Unione Italiana Fotoamatori”. Sono iniziati anche gli eventi collegati al Festival con il primo incontro con l’autore. Ieri è stata la volta il trapanese Francesco Bellina, fotografo freelance. Bellina lavora alla fotografia documentaria e contemporanea, privilegiando temi politici, sociali ed economici. Nel 2016 è stato nominato per la World Press Photo Joop Swart Masterclass. Alcune delle sue immagini sono state pubblicate da The Guardian, Le Monde, Internazionale, L'Espresso, Repubblica, Vice ed altri. Bellina è fortemente legato ai temi lanciati da "MareNostrum", come quello dell’immigrazione. Suo il reportage sul Cara di Salinagrande, chiuso poi nel maggio 2015. Le sue opere fotografiche sono esposte nella Galleria d’Arte contemporanea "Santo Vassallo" al Collegio dei Gesuiti, in Piazza Regina e presso la locale sede della Lega Navale.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings