Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 15 Luglio 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Foto rubate di Totti e Blasi in vacanza, il processo trasferito a Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

5

1

1

1

0

Testo

Stampa

barraco
Attualità
Trapani

Foto rubate di Totti e Blasi in vacanza, il processo trasferito a Trapani

13 Novembre 2017 12:58, di Ornella Fulco
Foto rubate di Totti e Blasi in vacanza, il processo trasferito a Trapani
Attualità
visite 506

Sarà il Tribunale di Trapani a decidere sul caso delle foto rubate di Francesco Totti e Ilary Blasi in vacanza alle Maldive finite su una rivista di gossip. Lo riferisce l'online Blitzquotidiano.it. I fatti risalgono al Capodanno del 2012 quando Totti, la moglie e altri amici si trovavano ospiti del resort "Palm Beach" e finirono sulla copertina del settimanale Oggi, fotografati, in costume, "in atteggiamenti conviviali e pose divertenti" con amici. Scatti privati che rischiano di costare caro all'istruttore subacqueo Alessio Cicero, accusato di appropriazione indebita nell'indagine aperta dalla Procura di Roma. A denunciare il furto delle foto è stato il regista televisivo Maurizio Catalani, partito insieme al calciatore Christian Panucci per le Maldive dove poi aveva incontrato Totti e consorte. Gli scatti incriminati, infatti, sarebbero stati realizzati con la sua fotocamera e poi sottratti in maniera illecita al regista proprio da Cicero, all’epoca dei fatti istruttore del diving club del resort. Nella querela si legge che Cicero avrebbe chiesto al regista alcune foto delle immersioni che avevano fatto insieme agli altri ospiti e Catalani, avendo dimenticato a Roma il cavetto per collegare la macchina fotografica al suo Ipad, avrebbe permesso all'istruttore di collegarla direttamente al suo pc per scaricarle, data la loro precedente conoscenza. "Gli dissi di prendere le sue foto e nessun’altra – scrive Catalani nella denuncia – trattandosi di immagini assolutamente private che ritraevano personaggi pubblici che avevano acconsentito gli scatti per amicizia e fiducia nei miei confronti" ma, dopo aver collegato la macchina fotografica del regista al suo pc, Cicero, oltre alle foto delle immersioni, si sarebbe appropriato anche delle foto private che ritraevano Francesco Totti e la moglie per poi fornirle ad un’agenzia fotografica. Le carte del procedimento sono state inviate, per competenza territoriale, al Tribunale di Trapani dove, nel frattempo, l’istruttore si è trasferito.

© Riproduzione riservata

Commenti
Foto rubate di Totti e Blasi in vacanza, il processo trasferito a Trapani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie