Trapani Oggi

Fuoco nella Riserva Naturale Saline di Trapani Paceco, non è esclusa la matrice dolosa - Trapani Oggi

Paceco | Cronaca

Fuoco nella Riserva Naturale Saline di Trapani Paceco, non è esclusa la matrice dolosa

30 Agosto 2021 12:03, di Redazione
visite 1163

Interviene la direttrice della Riserva

«La concomitanza dei due roghi non lascia dubbi sulla matrice dolosa degli incendi». Lo afferma il Wwf Italia, che gestisce la Riserva naturale orientata delle saline di Trapani e Paceco, in merito ai roghi divampati ieri, a distanza di poco tempo, in due aree differenti. Un pomeriggio di fuoco, iniziato con l’allarme delle 15.30 lanciato dalla direttrice della Riserva, Silvana Piacentino, e anestetizzato dall’intervento dei vigili del fuoco, della Protezione civile e dei volontari di alcune associazioni locali. Il primo incendio ha riguardato «l'area «Pantano Baiata», acquisito dal patrimonio della Regione Siciliana, per tutelare la presenza della cavalletta, endemismo puntiforme unico al mondo», si legge nella nota del Wwf Italia. Il secondo incendio invece è divampato, poco dopo, nelle vicinanze. «Nonostante il tempestivo intervento e le misure messe in atto quando brucia un’area all’interno di un sito protetto, il danno non si può misurare esclusivamente in termini di superficie percorsa dal fuoco: un’area come quella della Riserva Naturale delle Saline - continua la nota - rappresenta un sito di elevata biodiversità, dove ogni centimetro di territorio è importante in termini di tutela di specie vegetali, animali ed habitat, in un territorio già fortemente sottoposto a diverse minacce e pressioni». «La devastazione provocata dagli incendi dolosi - ha concluso Silvana Piacentino - riguarda tutti noi, infligge danni al patrimonio tutto, alle attività e alle persone. La collaborazione tra tutte le autorità impegnate nella lotta contro gli incendi e la presa di coscienza della collettività sono tra gli elementi cardine di contrasto all’azione criminale di chi vuole distruggere il nostro patrimonio naturale». (fonte AGI)

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie