Trapani Oggi

Furti al cimitero: individuati dai Carabinieri due fratelli - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Furti al cimitero: individuati dai Carabinieri due fratelli

15 Aprile 2014 10:55, di Ornella Fulco
visite 716

Si conclusa con l'arresto di Carlo Scibilia e con la denuncia a piede libero del fratello Salvatore, entrambi trapanesi, l'indagine dei Carabinieri ...

Si è conclusa con l'arresto di Carlo Scibilia e con la denuncia a piede libero del fratello Salvatore, entrambi trapanesi, l'indagine dei Carabinieri sui furti al cimitero comunale. Dopo l'ultima di una serie di denunce ricevute dalle vittime. per lo più donne anziane recatesi in visita sulle tombe dei propri defunti, i militari dell'Arma si sono finti visitatori, con tanto di mazzi di fiori in mano, per perlustrare i viali del cimitero senza essere individuati dai malfattori. La tecnica messa in atto dai due fratelli era sempre la stessa: si aggiravano tra le tombe con aria triste e affranta e, dopo aver adocchiato la loro vittima, approfittando di un suo attimo di distrazione e si impossessavano della borsetta lasciata, anche per pochi attimi incustodita. Un’anziana vedova, in particolare, si era rivolta in lacrime ai Carabinieri denunciando che qualche giorno prima aveva subito il furto mentre era in preghiera davanti alla tomba del marito. In quel caso, oltre ad una somma di 250 euro in contanti, era stata rubata anche la tessera bancomat della donna con la quale i malviventi avevano successivamente effettuato prelievi per un ammontare complessivo di 400 euro. Dopo alcuni servizi di osservazione all'interno del cimitero, le indagini si sono concentrate su Carlo Scibilia, vecchia conoscenza dei Carabinieri, che già in passato si era reso autore di furti messi a segno la stessa tecnica. Ieri sera l'uomo è stato arrestato in esecuzione alla misura cautelare emessa dalla Procura della Repubblica di Trapani e condotto alla Casa circondariale di Trapani, mentre il fratello è stato denunciato a piede libero.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie