Trapani Oggi

Furto di cavi Enel, due fermati - Trapani Oggi

Petrosino | Cronaca

Furto di cavi Enel, due fermati

27 Febbraio 2014 09:20, di Ornella Fulco
visite 468

Antonio Gambina e Salvatore Maltese, rispettivamente di 27 e 24 anni, sono stati fermati da Carabinieri di Petrosino mentre erano intenti a rubare cavi elettrici dell'Enel in contrada Terrenove Bambina. I militari erano stati allertati da un cittadino che, in seguito allÂ’improvvisa interruzione dellÂ’erogazione della corrente elettrica a casa, affacciatosi dal proprio terrazzo, aveva notato che i cavi erano penzolanti e che nei pressi, allÂ’interno di un terreno, era parcheggiata una MotoApe azzurra che non aveva mai visto in uso agli abitanti della zona. I Carabinieri hanno raggiunto la zona indicata dalla segnalazione ed hanno bloccato i due ladri che, vistisi colti con le mani nel sacco, hanno cercato inutilmente di fuggire a bordo del mezzo. In seguito alla perquisizione effettuata sulla MotoApe sono state rinvenute due matasse di cavi elettrici dellÂ’Enel, contraddistinti da particolari codici identificativi, per un peso di circa 40 chilogrammi di rame, recisi alle estremitĂ  con delle cesoie, trovate - insieme ad altri arnesi da scasso - nellÂ’abitacolo del mezzo, che sono state sottoposte a sequestro. I militari hanno avvertito il personale dellÂ’Enel che ha riconosciuto come propri i cavi rinvenuti e ripristinato il servizio di erogazione di corrente. I due ladri sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni in attesa dellÂ’udienza di convalida dellÂ’arresto, allÂ’esito della quale lÂ’AutoritĂ  giudiziaria di Marsala ha applicato ai due fermati la misura dellÂ’obbligo di presentazione, tutti i giorni della settimana, presso la Stazione Carabinieri di Petrosino.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie