Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 12 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Furto in un'abitazione, arrestati tre migranti irregolari - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

1

0

4

Testo

Stampa

Cronaca
Pantelleria

Furto in un'abitazione, arrestati tre migranti irregolari

01 Febbraio 2016 13:06, di Ornella Fulco
Furto in un'abitazione, arrestati tre migranti irregolari
Cronaca
visite 582

Tre uomini di nazionalità tunisina sono stati arrestati dai Carabinieri per furto in un’abitazione. Si tratta dei fratelli Waisim e Mohamed Bouzid, rispettivamente di 21 e 23 anni, e del 26enne Mohamed Acheref. Dopo aver frantumato il vetro della porta di ingresso, i tre si erano introdotti in un'abitazione in località Campobello da dove erano riusciti a rubare del denaro. A sorprenderli sono stati i militari della locale stazione dell'Arma allertato da un vicino che aveva udito dei rumori sospetti provenire dalla casa accanto. Alla vista dei carabinieri i ladri hanno provato a fuggire nelle campagne vicine e due di loro sono stati bloccati dopo qualche centinaio di metri di distanza. Mentre i fermati venivano condotti nella caserma di via Trieste, una seconda pattuglia si è messa sulle tracce del fuggitivo che è stato rintracciato poco dopo. Addosso aveva ancora il denaro rubato che è stato restituito alla proprietaria. I controlli effettuati sulle generalità dei tre, inoltre, hanno consentito di appurare la loro presenza irregolare sul territorio italiano. A seguito dell'udienza svoltasi al Tribunale di Marsala il giudice ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora a Pantelleria concedendo anche il nulla osta alla loro espulsione. I tre tunisini sono stati, quindi, trasferiti al Cie di Caltanissetta in attesa di essere condotti in Tunisia.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings