Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 16 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Gestione "Tito Marrone", la Regione smentisce affidamento al Luglio Musicale Trapanese - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

1

0

3

Testo

Stampa

Attualità
Erice

Gestione "Tito Marrone", la Regione smentisce affidamento al Luglio Musicale Trapanese

10 Gennaio 2017 15:01, di Ornella Fulco
Gestione "Tito Marrone", la Regione smentisce affidamento al Luglio Musicale Trapanese
Attualità
visite 203

“Non è stato raggiunto alcun accordo, nella giornata del 6 dicembre 2016, teso all’affidamento all’Ente Luglio Musicale Trapanese da parte della Regione Sicilia del teatro “Tito Marrone” né tanto meno in ordine alla stipula di una convenzione decennale senza alcun canone od onere in favore della stessa amministrazione regionale e senza costi per lo stesso Luglio Musicale“. La "doccia fredda" sulle sorti della struttura, che nelle scorse settimane il deputato regionale Nino Oddo, promotore di un incontro a Palermo a cui aveva partecipato anche il consigliere delegato del Luglio, Giovanni De Santis, dava per affidata all'Ente trapanese, arriva dal dirigente regionale Giovanni Bologna che ha risposto, con una nota, alla richiesta di chiarimenti inoltrata dall’associazione CODICI. “Come associazione di tutela dei consumatori e utenti, su questa vicenda abbiamo voluto vederci chiaro – affermano gli avvocati Mafredi Zammattaro e Vincenzo Maltese – e ieri è giunta la risposta del direttore che smentisce totalmente quanto proclamato nei giorni scorsi dal deputato regionale Nino Oddo”. Bologna conferma che il bene si trova ancora nella disponibilità del Libero Consorzio Comunale (ex Provincia regionale), e anticipa l'intendimento della Regione, non appena sarà in possesso del bene, di adottare "ogni utile iniziativa per soddisfare la domanda di cultura dell’intero territorio attraverso il prioritario intervento delle amministrazioni locali interessate senza per ciò disperdere l'indispensabile apporto specialistico che altre istituzioni pubbliche del settore potranno fornire". La nota del direttore generale conclude precisando di essere a conoscenza della nota prot. 24898 del 14.03.2016 del sindaco di Trapani nella quale Damiano riferisce "di non essere interessato a qualsivoglia affidamento fintanto che non verranno sanati i difetti strutturali evidenziati", volontà ribadita dal primo cittadino con una nota dello scorso 29 dicembre inviata alla Regione e al Comune di Erice in cui si legge che "nella qualità di sindaco nessun interesse vi è da parte del Comune alla cogestione onerosa" del teatro e "nella qualità di presidente del Luglio Musicale Trapanese potrebbe esservi un certo interesse dell'Ente alla gestione esclusiva dell'immobile ma senza ulteriori oneri oltre quelli necessari a garantirne l'utilizzo per l'attività istituzionale, sentito opportunamente il Comune" dove sorge la struttura, cioè l'amministrazione comunale di Erice. “Non solo - concludono i rappresentanti di CODICI - è stato confermato, come è giusto che sia, che per quanto concerne la gestione debba esser data priorità alle richieste delle amministrazioni locali, cosa che Erice ha fatto dichiarandosi disponibile ad un affidamento ma che l’onorevole Nino Oddo ha tentato maldestramente di impedire per noti motivi politici e propagandistici, ma Damiano dovrebbe spiegare ai trapanesi come si possa dire da un lato di non essere interessato come sindaco ad una cogestione del teatro mentre sarebbe disponibile a farlo nella qualità di presidente del Luglio Musicale ma in via esclusiva. Come se i costi e gli oneri non ricadessero ugualmente sui contribuenti trapanesi, essendo il Luglio una partecipata dal Comune di Trapani. CODICI ha sempre sostenuto che il Luglio Musicale, tutt'al più, potrebbe averne solo successivamente una gestione tecnico-artistica, magari unitamente ad altre associazioni, ma è giuridicamente corretto, come confermato da Bologna, che siano gli Enti locali ad avere l’affidamento diretto”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Gestione "Tito Marrone", la Regione smentisce affidamento al Luglio Musicale Trapanese
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie