Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 17 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Giornate FAI di Primavera, presentate le iniziative a Trapani e in provincia - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Giornate FAI di Primavera, presentate le iniziative a Trapani e in provincia

15 Marzo 2019 11:22, di Ornella Fulco
Giornate FAI di Primavera, presentate le iniziative a Trapani e in provincia
Attualità
visite 1767

Presentato oggi, nella ex Aula consiliare di Palazzo D'Alì - dal presidente della Delegazione trapanese Nicola Adragna - il programma delle Giornate FAI di primavera che si svolgeranno a Trapani il 23 e 24 marzo a Trapani, Marsala e Castelvetrano. Il luogo scelto quest'anno è la Tonnara di San Giuliano a Punta Tipa, particolarmente interessante sia dal punto di vista storico - come testimonianza di una attività che connota da secoli la città e il suo hinterland - sia naturalistico per specie di flora e fauna - la calendula maritima e la tartaruga marina Caretta caretta - protette. 
"Si tratta di un luogo poco conosciuto dai cittadini e dai visitatori - ha sottolineato Adragna - e auspichiamo una forte partecipazione di pubblico". Come tradizione del FAI a fare da "ciceroni" ai visitatori saranno gli studenti di alcune scuole trapanesi e, per gli stranieri, alcuni migranti ospiti di centri di accoglienza. Si parla, a livello nazionale, di 40.000 studenti. 
Oltre a Trapani sono previste aperture e visite a Marsala - dove saranno fruibili la chiesa di Santo Stefano, il fiume Sossio e le latomie di Nicolini - e Castelvetrano con le chiese di San Domenico e San Giovanni. 
Una mobilitazione, quella del Fondo per l'Ambiente Italiano, che riguarda 1.100 siti in tutta la penisola e che, tramite la raccolta di fondi realizzata nell'occasione, contribuisce alla salvaguardia del patrimonio storico, artistico e naturale italiano. 
L'intenzione della amministrazione comunale - hanno sottolineato il sindaco Tranchida e l'assessora D'Alì - è quella di valorizzare le bellezze e le peculiarità della nostra città e del suo territorio, lavorando anche con altri enti e organizzazioni nell'ottica di fare sistema". 
Erano presenti all'incontro anche l'imprenditore Nino Castiglione e l'ingegnere Michele Riccobene, che ha predisposto un progetto di recupero della storica Tonnara che è di proprietà della famiglia Castiglione sul quale si attende il parere della Sovrintendenza ai Beni culturali e ambientali di Trapani.

© Riproduzione riservata

Commenti
Giornate FAI di Primavera, presentate le iniziative a Trapani e in provincia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie