Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 29 Maggio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Giorno dell'Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate, cerimonia in piazza Vittorio Veneto - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Giorno dell'Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate, cerimonia in piazza Vittorio Veneto

04 Novembre 2017 10:18, di Ornella Fulco
Giorno dell'Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate, cerimonia in piazza Vittorio Veneto
Attualità
visite 480

Il Giorno dell’Unità nazionale e la Giornata delle Forze Armate sono stati celebrati, stamane, in piazza Vittorio Veneto, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose cittadine. II 4 novembre 1918 aveva termine la Prima Guerra Mondiale - un evento che ha segnato in modo profondo e indelebile l'inizio del Novecento e che ha determinato radicali mutamenti politici e sociali - con l'armistizio firmato a Villa Giusti? con l'Impero Austro-Ungarico. Èdivenuta la giornata dedicata alle Forze Armate per ricordare, in special modo, tutti coloro che, anche giovanissimi, che hanno sacrificato la vita per la Patria e per l'attaccamento al dovere. Ad aprire la manifestazione trapanese è stata l'esibizione della Fanfara dei Bersaglieri a cui sono seguiti l'alzabandiera, il discorso del commissario straordinario del Comune di Trapani, Francesco Messineo, la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica da parte del comandante della Capitaneria di porto Giuseppe Guccione, e la benedizione del vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli. "Siamo in debito con tutti gli appartenenti alle Forze Armate - ha detto Messineo - per il loro impegno non soltanto nella difesa ma anche in occasione delle calamità naturali. Il dono della libertà è prezioso e non dobbiamo mai dimenticare quanto è costato". Il commissario straordinario si è poi rivolto ai giovani: "La Patria non è una entità materiale ma un valore da coltivare, nell'idea di Patria ognuno di voi, di noi potrà trovare se stesso e costruire il proprio futuro". A Roma, in occasione della cerimonia presso l'Altare della Patria a Roma, il Presidente della Repubblica ha conferito la medaglia di Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia alla bandiera del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani. Si tratta di un riconoscimento molto importante per i Bersaglieri del Sesto ma anche per la città che li ospita.  Sono passati, infatti, 97 anni dall'ultima medaglia dell'Ordine concessa alla Bandiera del Reggimento e l'impegno dei soldati trapanesi nelle missioni in Kosovo, Libano, Afghanistan e Iraq (a protezione del cantiere per il consolidamento della diga di Mosul), è stato riconosciuto. La bandiera di guerra dei fanti piumati tornerà ad essere custodita nella caserma "Giannettino" lunedì prossimo dove, alle 10.30, si svolgerà un'apposita cerimonia alla presenza delle massime autorità della provincia di Trapani. Per l’occasione, oggi, sono state anche allestite, da ciascuna Forza Armata, alcune vetrine a tema presso esercizi commerciali di corso Vittorio Emanuele, via Calatafimi, via Garibaldi e via Torrearsa. Sempre stamane è possibile visitare la sede della Capitaneria di Porto di Trapani, che ha aderito alla iniziativa “Caserme Aperte”, dalle ore 11.30 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 17. Le celebrazioni si concluderanno alle 16.30 con l'ammainabandiera presso il Monumento ai Caduti in piazza Vittorio Veneto.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings