Trapani Oggi

Giovanni Cammareri presenta il suo libro "Le due Madonne" all'Archivio diocesano - Trapani Oggi

Trapani | Rubriche

Giovanni Cammareri presenta il suo libro "Le due Madonne" all'Archivio diocesano

16 Marzo 2017 14:56, di Ornella Fulco
visite 3907

Sarà presentato giovedì 23 marzo alle ore 17, nella sala studi dell'Archiviostorico diocesano di Trapani, l'ultimo lavoro del giornalista e studioso d

Sarà presentato giovedì 23 marzo alle ore 17, nella sala studi dell'Archiviostorico diocesano di Trapani, l'ultimo lavoro del giornalista e studioso di tradizioni popolari Giovanni Cammareri dal titolo "Le due Madonne. Martedì e Mercoledì Santi a Trapani", Edizioni Drepanum. Il lavoro, assolutamente originale, esamina origine, evoluzione, decadimento e riscoperta, sebbene attraverso rinnovati codici, delle processioni che si tengono a Trapani il martedì e il mercoledì della Settimana Santa. Considerate erroneamente "riti minori", esse conservano invece una valenza di primo piano in un continuum molto spesso trascurato e oggi per molti aspetti rivalutato in quei legami accomunanti le cerimonie pasquali locali. Ciò in contrapposizione con una realtà mediatica soprattutto in passato impegnata a guardare con interesse la sola processione dei Misteri. Le notizie, i particolari e i dati inediti, in gran parte rinvenuti presso l’Archivio Storico Diocesano di Trapani, forniscono curiosità e precisazioni, rendendo interessante il valore della ricerca e sottolineando la devozione mariana alle due immagini sacre che nei secoli hanno attraversato la città avendo come scenario l'antico piano di S. Rocco e le vie del centro storico. La pubblicazione è supportata da foto in bianco e nero di Angelo Guarnotta e da foto d’epoca risalenti per la maggior parte alla metà degli anni Sessanta del secolo scorso, attinte soprattutto dall’archivio fotografico di Maurizio Vento e dalle collezioni private di Tonino Perrera, Giovanni Montalto e della famiglia Anastasi. Dopo i saluti del vescovo Pietro Maria Fragnelli e del direttore dell'Archivio diocesano monsignor Liborio Palmeri condurrà la conversazione con l'autore la vice direttrice dell'Archivio diocesano, professoressa Stefania La Via. Giovanni Cammareri, giornalista e studioso delle tradizioni popolari siciliane e dei riti della Settimana Santa a Trapani, ha collaborato con numerose testate giornalistiche. Socio fondatore, nel 1991, dell'associazione "La Casazza", e nel settembre 2007 di "Veste Rossa", associazione culturale internazionale nata a Taranto, è socio del Centro Studi Tradizioni Popolari "Turiddu Bella" di Siracusa e componente del Comitato per la Promozione del Patrimonio Immateriale - Intangibile Cultural Heritage Network - con sede a Roma. Tra le sue pubblicazioni "La Settimana Santa nel Trapanese, passato e presente", Coppola Editore (1988), ristampato nel 1993; "La processione del Venerdì Santo in Trapani", La Medusa Editrice (1992), I edizione di un inedito manoscritto del canonico Fortunato Mondello, risalente al 1901; "I Misteri, nella sacra rappresentazione del Venerdì Santo a Trapani", Il Pozzo di Giacobbe (1998); "Primo passava San Giuseppe", PSAdvert(2006); "Hanno clonato san Calò", Dario Flaccovio Editore (2014), "La processione dei Misteri a Trapani:dinamiche evolutive e frammenti di tradizione", Dario Flaccovio Editore (2015).

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie