Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 28 Febbraio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Gregor Fucka nello staff tecnico della Lighthouse - Trapani Oggi

0 Commenti

3

6

1

2

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Gregor Fucka nello staff tecnico della Lighthouse

17 Agosto 2017 17:38, di Salvatore Morselli
Gregor Fucka nello staff tecnico della Lighthouse
Sport
visite 858

Il presidente della Pallacanestro Trapani Pietro Basciano lo aveva anticipato, anche non facendo il nome, che un personaggio di grossa caratura internazionale del mondo della Pallacanestro sarebbe entrato a fare parte della società. Ed ora ha svelato anche il nome: si tratta di Gregor Fucka, giocatore che ha vinto quasi tutto: due titoli nazionali, con Milano nel 1995/96 e con la Fortitudo Bologna nel 1999/00, due supercoppa italiana, due campionati spagnoli e due coppe del Re con la maglia del Barcellona con cui ha anche vinto l’Eurolega 2002/03. Atleta azzurro, con la nazionale italiana ha conquistato l'argento nel 1997 e la storica medaglia d’oro del 1999 in Francia dove è stato anche eletto miglior giocatore della competizione. Fucka sarà secondo assistente di coach Ducarello e si occuperà, insieme a Fabrizio Canella, dello sviluppo e della crescita tecnica degli atleti del settore giovanile con l’incarico di “skill development player” sviluppo abilità giocatori. “Così come era stato annunciato dal Presidente nella prima conferenza stampa, abbiamo inserito nel nostro staff un professionista che, a livello cestistico, non ha bisogno di alcuna presentazione. Sono convinto che Gregor, durante il corso della stagione, potrà darci una grossa mano sia per quanto riguarda la crescita dei nostri ragazzi del settore giovanile sia con la prima squadra. La sua esperienza e le sue vittorie potranno essere uno stimolo per tutti noi”, ha detto il general manager Nicolò Basciano, mentre Gregor Fucka ha affermato “Sono molto contento di intraprendere questa nuova avventura a Trapani. Mettendo al servizio del gruppo la mia esperienza sportiva mi auguro di poter dare una mano alla squadra ed a coach Ducarello. Inoltre mi impegnerò quotidianamente con il settore giovanile con lo scopo di migliorare i giovani prospetti sperando che, in un futuro prossimo, potranno giungere in prima squadra”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings