Trapani Oggi

Guerra in Ucraina: continuano i bombardamenti da parte russa. - Trapani Oggi

Mondo

Guerra in Ucraina: continuano i bombardamenti da parte russa.

18 Marzo 2022 05:43, di Redazione
visite 414

Otto corridoi umanitari hanno permesso l'evacuazione di civili.

Otto corridoi umanitari su nove hanno funzionato permettendo l'evacuazione di civili, anche da Mariupol, da cui sono partite oltre 2.000 persone. Lo ha affermato la ministra ucraina responsabile per le operazioni, Iryna Vershchunk, ripresa dalla Cnn. La ministra ha detto che circa 6.000 veicoli privati hanno lasciato Mariupol attraversando  il territorio controllato dai russi e raggiungendo la città di Zaporizhzhia in serata.

Uno solo dei corridoi, quello da Kharkiv a Vovchansk, vicino al confine con la Russia, non ha poututo essere aperto a causa di bombardamenti russi, secondo quanto affermato dalla Vershuchuk.

Le forze russe continuano i bombardamenti sulla parte ucraina della provincia di Lugansk controllata dalle truppe ucraine, nel tentativo di avanzare verso la località di Rubizhne. Lo ha detto Serhiy Haidai, il governatore della provincia citato dal Kyv Independent. Non ha mancato di ricordare Haidai che combattimenti sono in corso in tutta la regione.

Marina Ovsyannikova è una giornalista russa che , in diretta sulla tv di Stato ha protestato contro la guerra in Ucraina e ha annunciato che lascerà il lavoro, ma non il suo Paese, rifiutando così l'offerta di asilo dalla Francia. Lo ha riferito il Guardian. La donna si definisce una patriota. Nei giorni scorsi in diretta televisiva ha fatto irruzione con un cartello contro la guerra. Subito sottoposta agli arresti, è stata rilasciata dopo un fermo di 14 ore e condannata a pagare una multa di 30 mila rubli ( più o meno 255 euro).

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie