Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 08 Aprile 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

I bersaglieri del Sesto Reggimento di Trapani all'esercitazione "The Lion's Scratch" - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

I bersaglieri del Sesto Reggimento di Trapani all'esercitazione "The Lion's Scratch"

06 Marzo 2019 16:53, di Ornella Fulco
I bersaglieri del Sesto Reggimento di Trapani all'esercitazione "The Lion's Scratch"
Attualità
visite 1494

Erano presenti anche i fanti piumati del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani tra le unità della Brigata Aosta che hanno partecipato all'esercitazione “The Lion’s Scratch” (Il Graffio del Leone) svoltasi al poligono di Capo Teulada, in Sardegna. Il complesso evento addestrativo si è articolato su due gruppi tattici che hanno impegnato pressoché simultaneamente il poligono B ed il poligono C integrando molti assetti enabling che hanno garantito mobilità e contromobilità sul campo di battaglia e il supporto di fuoco.
Il generale di corpo d’Armata Rosario Castellano, comandante delle Forze operative Sud, e il generale di divisione Fabio Polli, comandante della Divisione “Acqui”, che hanno assistito all’esercitazione si sono complimentati con il comandante della Brigata Aosta, il generale di Brigata Bruno Pisciotta, per l’organizzazione e per come è stato condotto l'evento.
Sono stati undici i reparti dell’Esercito impegnati, con oltre 900 soldati, 108 veicoli tattici e mezzi da combattimento (tra cui VTLM Lince, VTLM Orso, Veicoli Blindati Medio “Freccia”, Blindo “Centauro”, e Carri Ariete), 78 mezzi tattico logistici, 12 automezzi speciali, 22 autoveicoli commerciali e 4 obici FH-70.
L’esercitazione finale a fuoco è stata preceduta da un intenso periodo di attività a partiti contrapposti sfruttando gli avanzati sistemi di simulazione del Centro addestramento tattico di Capo Teulada, che ha consentito ai reparti della Brigata di porre i presupposti per la validazione finalizzata all’impiego in vari teatri operativi.
L'esercitazione ha messo in luce la flessibilità organizzativa delle Unità della Brigata “Aosta”, derivante dalla connotazione pluriarma, che consente di adeguare procedure e strutture organizzative ai diversi scenari, garantendo in ogni condizione la superiorità informativa, la capacità di comando e controllo, la tempestività e l'adeguatezza della risposta alle minacce e rischi multiformi propri dei moderni contesti operativi in cui l’Esercito è impiegato. 
...

© Riproduzione riservata

Commenti
I bersaglieri del Sesto Reggimento di Trapani all'esercitazione "The Lion's Scratch"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings