Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 12 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

I granata di Calori passano al Menti di Vicenza ed ora sono fuori dalla zona retrocessione - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

1

2

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

I granata di Calori passano al Menti di Vicenza ed ora sono fuori dalla zona retrocessione

04 Aprile 2017 22:43, di Salvatore Morselli
I granata di Calori passano al Menti di Vicenza ed ora sono fuori dalla zona retrocessione
Sport
visite 195

Il lungo inseguimento porta i suoi frutti. Trapani vince a Vicenza, supera la squadra veneta e, soprattutto, ora è diciottesima a pari merito con il Brescia ed ad un solo punto dal Cesena. Insomma, i granata stanno compiendo un vero e proprio miracolo sportivo, anche se ancora molto resta da fare. Ma quella vista in campo al Menti è una squadra che ha la consapevolezza dei propri mezzi e la consapevolezza di potersela giocare con chiunque. Squadra solida, ben messa in campo, pronta a ripartire e, finalmente cinica nei momenti in cui bisogna esserlo. Un complesso che gira nella sua interezza, in cui la diversa caratura tecnica di alcuni giocatori è al servizio dell’intesa squadra. Una vittoria che certamente spingerà i tifosi ad essere presenti, numerosi, sabato prossimo al Provinciale quando arriverà il Perugia. La partita è tra due squadre che hanno necessità di fare punti, con il Trapani terzultimo e i vicentini appena due punti avanti, Due allenatori che si conoscono da tempo, sono anche amici per avere giocato assieme a Brescia e Perugia,ma in campo non c’è spazio per i sentimentalismi. Si inizia con Vicenza e Trapani, che deve rinunciare a Pagliarulo infortunato e attua con un turn over che consente a Rizzato di tirare il fiato, che provano a fare la partita, comunque attenti a non scoprirsi. Èil Trapani a fare la partita con un buon possesso di palla mentre il Vicenza attende cercando le ripartenze affidandosi alla velocità di Ebagua e De Luca, ma non si registra alcun tiro nello specchio della porta di entrambe le squadre per una ventina di minuti. Al 24’ errore della difesa vicentina con appoggio indietro verso Vigorito che esce fuori dall’area di di rigore anticipando Jallow che sopraggiunge in velocità e salvando la propria rete. Al 28’ contropiede granata con Coronado che manda la palla a Jallow a destra, la punta si accentra e impegna Vigorito. Al 29’ Nizzetto in area cerca un rinvio ma svirgola la palla, De Luca spalle alla porta cerca la rovesciata, ma la palla è alta sulla traversa. Sul Menti intanto la pioggia si fa più insistente e il fondo campo di allenta rendendo difficoltoso il possesso di palla. Il Trapani è più pericoloso e lo dimostra al 37’ quando Nizetto da destra cerca il palo più vicino, ma Vigorito devia la palla, arriva Coronado, ed ancora un salvataggio in angolo dei veneti. Il Vicenza si vede al 41’ con un cross in area su cui libera la difesa granata . Poi il Trapani in contropiede con Cioronado e Jallow arrucva in area del Vicenza ma la pubta granata non riesce ad anticipare Vigorito e ghli viene sanzionata una ammonizione perché a parere del direttore di gara abbia simulato. Al 44’ ancora Trapani avanti e Nizzetto cerca di dfare un pallone in area ma non c’è nessun granata nei pressi. Al 45’ Casasola a destra per Barillà che va al tiro ed impegna Vigorito, poi Zaccardo anticipa Coronado. Il Trapani spinge ed il Vicenza sembra in difficoltà. Al 46’ miracolo di Vigorito che devia oltre la traversa un secco tiro di Coronado. Si va al riposo a reti inviolate, ma il Trapani dimostra di essere in possesso del pallino di gioco. Nella ripresa Bisoli mette dentro Orlando al posto di Bellomo. Al 54’ Jallow scivola sul terreno bagnato e si teme che ci posa essere una distorsione al ginocchio. Cambio obbligato e in campo va Curiale. Al 60’ Coronado dai trenta metri palla verso il palo a sinistra di Vigorito che si distende e salva mettendo in angolo. Sugli sviluppi, al 61’. Casasola stacca di testa in area e mette alle spalle di Vigorito portando i granata avanti. Colpiti nell’orgoglio i vicentini provano a reagire ed al 63’ Vita da fuori area impegna Pigliacelli attendo a fare la sua sfera. Al 68’ girata di Curiale appena fuori area, ma la palla è alta. Al 69’ Casasola ferma Giacomelli al limite dell’area e si prende un giallo pesante visto che era diffidato e si infortuna. Al suo posto entra Fazio. Èun assedio del Vicenza con tutto il Trapani dietro la linea della palla. I granata ripartono in contropiede all’85’, ma Coronado e Curiale non riescono a finalizzare. Come non finalizza Coronado al 44’ tirando addosso ad un difensore appena fuori area vicentina. Allo scadere dei tempi regolamentari Pasqua fischia un fallo di Nizzetto inesistente accordando una punizione da posizione centrale per il Vicenza che viene mandata sulla barriera.I padroni di casa spingono alla ricerca del pareggio, ma è il Trapani che manca il gol della sicurezza con un contropiede che Vigorito vanifica sui piedi di Barillà. Poi ancora Trapani che al 51’ con Colombatto spreca il gol del raddoppio. Poi l’arbitro fischia ed il Trapani vola verso la zona salvezza. Vicenza - Trapani 0- 1 Vicenza: Vigorito 6, Pucino 5,5, D’Elia 5,5, Vita 6 (65’ GIacomelli 5), Signori 5, Zaccardo 5 (79’ Rizzo 5), De Luca 5,5, Bellomo 5 (46’ Orlando 5,5), Esposito 5, Ebagua 5, Urso 5. A disposizione: Amelia, Bogdan, Giacomelli, Gucher, Rizzo, Orlando, Bianchi, Zivkov, Cernigoi. All. Pierpaolo Bisoli Trapani: Pigliacelli 6,5, Legittimo 6,5, Nizzetto 7, Barillà 7, Coronado 7,5, Visconti 6,5, Raffaello 6,5 (75’ Maracchi 6), Colombatto 6,5, Jallow 6,5 (56’ Curiale 6,5), Casasola 7 (70’ Fazio 6,5), Kresic 6,5 A disposizione: Guerrieri, Rossi, Manconi, Curiale, Fazio, Ciaramitaro, Maracchi, Canotto, Rizzato. All. Alessandro Calori Arbitro: Pasqua di Tivoli, assistenti Galetto di Rovigo e D’apice di Parma quarto uomo Guccini di Albano Laziale Reti: Casasola al 61’, Note: recupero 2/6,angoli 8 a 2 per il Trapani, ammoniti Barillà, Colombatto, Jallow, Raffaello, Casasola, Visconti per il Trapani, Bellomo, Zaccardo per il Vicenza-

© Riproduzione riservata

Commenti
I granata di Calori passano al Menti di Vicenza ed ora sono fuori dalla zona retrocessione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie