Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 27 Febbraio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Bari passa a Trapani con un pirotecnico 4 a 3 - Trapani Oggi

0 Commenti

10

0

0

1

1

Testo

Stampa

Video
Trapani

Il Bari passa a Trapani con un pirotecnico 4 a 3

29 Marzo 2014 17:05, di Salvatore Morselli
Il Bari passa a Trapani con un pirotecnico 4 a 3
Video
visite 336

Foto di Ornella Fulco Sconfitta interna del Trapani contro un Bari micidiale nelle ripartenze e che ha punito, aldilà di ogni previsione, i granata.Dopo la vittoria nel turno infrasettimanale di La Spezia ci si aspettava una presenza massiccia sugli spalti del Provinciale, ma non si va neanche a 5500 spettatori. Il Bari è avversario che viene da quattro turni di imbattibilità, nonostante la situazione societaria non brillante. Professionisti che danno il massimo in campo nel rispetto della maglia e della dignità di squadra. Partita non facile, come ha detto in sede di presentazione della gara mister Boscaglia. Che, dal canto suo, presenta in panchina Marcone e Dolenti, i due portieri. Il Trapani non ha giocatori disponibili tra infortunati e lo squalificato Terlizzi. Nemmeno disponibile giocatori della Primavera che è impegnata in contemporanea. Al 2’ Bari pericoloso: Rizzato sulla sua fascia scivola e lascia palla a Galano che rimette subito al centro dove Defendi Stacca di testa e manda palla alta. Il Trapani risponde al 4’ con l’ex Iunco che da a sinistra per Rizzato, cross immediato, Guarna para. Stessa azione al 5’ con Nizzetto ancora a sinistra, palla che attraversa l’area ospite, Basso arriva all’impatto e palla fuori. Èil prologo al gol che arriva al 6’: Mancosu nella tre quarti campo avversaria, spalle alla porta, scarica per Basso che mette in movimento Iunco in posizione di centravanti che entra in area e trafigge Guarna. Trapani 1 Bari 0. Passano sei minuti ed i granata raddoppiano: Basso serve Mancosu in area che smista per Ciaramitaro tutto solo di piatto fa 2 a 0. Bari ko? Per nulla: Nadarevic al 14’ va via a sinistra e mette palla a centro area, ma Martinelli spazza via. Al 18’ ci prova Galano dalla distanza, palla a giro a destra di Nordi. La reazione barese si concretizza al 24’ quando Ronizi da 25 metri infila la sfera nell’angolo basso alla sinistra di Nordi. 2 a 1 . E il risultato torna in parità al 27 quando Nadarevic da sinistra mette palla al centro con Galano che stacca di testa e pareggia. 2 a 2. Il Bari comprende che i granata sono in difficoltà ed al 37’ passano avanti: Sciaudone entra in area, contatto con Ferri che l’arbitro giudica irregolare e concede il rigore che Polenta realizza. 2 a 3. Poi Nordi salva la porta su colpo di testa di Da Silva ma il Bari in contropiede magistrale con Nadarevic che serve Calderoni che fa poker. 2 a 4. Imbarcata del Trapani con Boscaglia che si agita in panchina. Si va al riposo con il Bari avanti e con ben sei gol. Nella ripresa Boscaglia lascia negli spogliatoi Basso e manda in campo Gambino, Il Trapani spinge ed al 50’ Iunco di tacco serve Mancosu che tira immediatamente, ma fuori. Il bomber dice presente al 57’ staccando di testa su cross di Nizzetto e mettendo alle spalle di Guarna. 3 a 4. Il Trapani invoca un rigore per un contatto in area barese tra Calderoni e Nizzetto, ma per l’arbitro non c’è nulla. I granata continuano a spingere, Gambino al 76’ha un buon pallone ma defilato a sinistra tira alto. Lo stesso Gambino al 78’ controlla bene e si infila in area, poi perde palla. All’80 fallaccio di Zanon su Iunco, cartellino rosso e Trapani in superiorità numerica. Boscaglia a questo punto si gioca la carta Abate. I granata spingono, al terzo dei cinque minuti di recupero ancora un cross che taglia l’area avversaria, ma non ci arriva nessuno dei ragazzi di Boscaglia. L’ultima occasione con una punizione di Nizzetto e con un colpo di testa di Mancosu parato da Guarna. Trapani – Bari 3-4 Trapani: Nordi 6, Ferri 5,5, Pagliarulo 5,5, Martinelli 5,5 (75 Garufo s.v.), Rizzato 6, Basso 5,5 (46’ Gambino 5,5), Pirrone 6 (82’ Abate s.v.), Ciaramitaro 6, Nizzetto 6, Iunco 5,5, Mancosu 6,5 all.re. Roberto Boscaglia, Bari: Guarna 6, Chiosa 6, Polenta 7, Zanon, Calderoni, Romizi, Sciaudone, Defendi, Nadarevic 7,5 (65’ Cani) Galano 7 (79’ Sabelli 6), Da Silva 6 all.re Roberto Alberti Arbitro: Bruno di Torino 6, Del Giovane di Albano Laziale 6 e Pentangelo di Nocera Inferiore 6. Quarto uomo Ros di Pordenone Reti: Iunco al 6’, Ciaramitaro al 12’, Romizi al 24’, Galano al 27’, Polenta (rig.) al 37’, Mancosu al 57’ Note: Spettatori 5358 per un incasso di 48 88,50, angoli 13 /2 per Trapani , recupero 1/5 , Espulsi Zanon all’80, ammoniti Pagliarulo, Nizzetto per il Trapani, Romizi, Chiosa, Calderoni per il Bari.

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Altre Notizie
Change privacy settings