Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 06 Marzo 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il basket di Seria A torna a Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

0

3

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Il basket di Seria A torna a Trapani

29 Marzo 2015 11:31, di Salvatore Morselli
Il basket di Seria A torna a Trapani
Sport
visite 354

Torna la serie A a Trapani ed è serata di spettacolo. L’Upea Capo d’Orlando sconta sul parquet trapanese il doppio turno di squalifica e nella prima delle due gare ospita il Grissin Bon Reggio Emilia, formazione di alta classifica. Il pronostico è tutto per gli emiliani, ed alla fine è stato rispettato. Ma quanta fatica, visto che Capo d’Orlando, sospinto da oltre tremila tifosi, con i granata accomunati ai paladini, ci ha provato a ribaltarlo. L’Upea paga una partenza ad handicap e nel finale si era anche ravvicinato.. Gli ospiti accumulano punti su punti di vantaggio e chiudono il primo quarto doppiando i paladini(10-20). In avvio del secondo quarto la Grissin Bon allunga ancora e si porta al 13’ sul 14-30 ( 16, massimo vantaggio). L’Upea sbanda ma non affonda, visto che ci pensano Nicevic, Campbell e ancora Nicevic a realizzare un parziale di 6-0 che riporta le due squadre a 10 punti di distanza. Un margine che non subisce sostanziali variazioni visto che si va al risposo lungo sul 28-31 con un canestro sul filo della sirena di Mussini. Negli spogliatoi coach Griccioli si fa sentire ed i suoi scendono in campo più determinati e, complice anche l’attacco reggiano che si inceppa, riescono ad avvicinarsi a meno 7 ( 37-44 al 26’). L’Upea decide di difendere con i denti e costringe la Grissin Bon tra il 27’ed il 28’ a perdere un paio di palloni che consentono di paladini di tornare a sperare quando Mcgee mette dentro il pallone del meno 8. ( 44-52 al 29’). Nella bolgia del PalAuriga Archie si scatena arrivando a meno 5 (50-55), per chiudere il quarto con un ritardo di sette lunghezze. L ‘Upea ci crede, Reggio sbanda e la gara si infiamma. Nell’ultima frazione primi due minuti senza canestro, poi Mcgee da tre e Nicevic da due portano l’Upea a meno due ( 55-57). Il quintetto di Griccioli cerca e non trova il canestro da tre per il sorpasso e Reggio con Polonara e Diener riprende il largo (64-71 a 65 secondi dalla fine) . Forcing finale dei paladini , ma ora sono gli ospiti a serrare le fila e portare a casa la partita. Upea Capo d’Orlando – Grissin Bon Reggio Emilia 67-73 (10-20)(28-41)(50-57) CAPO D'ORLANDO: Archie 13, Hunt 11, Basile, Munastra ne, Nicevic 11, Pecile 2, Karavdic ne, Henry 16, McGee 12, Bianconi ne, Campbell 2. All: Griccioli. GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Mussini 7, Polonara 18, Lavrinòvic 8, Della Valle 5, Pechacek 3, Pini 2, Kaukenas 14, Silins 3, Diener 13. AII: Menetti Arbitri: Lanzarini di Bologna, Vicini di Bologna, Morelli di Brindisi Note: Spettatori circa 3000 (di cui circa 800 da Capo d’Orlando) Tiri liberi 15/24 per Upea, 12/16 per Reggio Emilia. Uscito per 5 falli Nicevic a 2,14

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings