Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 18 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il look degli attori hollywoodiani - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

2

5

5

Testo

Stampa

Alcamo

Il look degli attori hollywoodiani

27 Settembre 2017 18:03, di Redazione
Il look degli attori hollywoodiani
visite 667

Un connubio intramontabile quello tra la moda e Hollywood, nato negli anni d’oro del cinema e proseguito fino ai nostri giorni tra le passerelle delle sfilate e i red carpet. Gli attori hollywoodiani sono diventati simboli di stile che dal grande schermo si sono diffusi tra gli spettatori generando mode entrate a far parte dell’immaginario collettivo. Il look ribelle che se ne infischiava del perbenismo borghese di James Dean in Gioventù bruciata, l’assurdo e il naif nel vestire del mitico Charlot, l’eleganza impeccabile di Cary Grant. Per il pubblico nelle sale è stato un continuo rispecchiarsi in una realtà così incredibilmente lontana eppure così attraente da generare mode e stili che proseguono ancora oggi. Giubbotti di pelle, stivali texani, cappelli e giacche sono patrimonio prima di tutto di questo immaginario da cui abbiamo attinto per vestire i panni di qualcun altro, e per recitare anche noi la nostra storia. Poco importa del resto se non condividiamo la severa bellezza di un Marlon Brando, perché a volte basta un accessorio per farci sentire meglio con noi stessi.Del resto come si fa a diventare Cary Grant, sempre elegante e impeccabile anche quando in Intrigo internazionale fugge dall’aereo che gli sta dando la caccia. Lo possiamo solo ammirare e cercare di imitare il suo stile british che non aveva a che vedere tanto con le sue origini inglesi, quanto piuttosto con un’eleganza innata, con il suo spirito dandy e con una simpatia coinvolgente. A quanto si dice uno dei suoi segreti erano le scarpe, scarpe giuste per il piede giusto e non è forse vero che un uomo si giudica da quelle che indossa? Se però intendiamo parlare di intramontabili classici, allora come non citare il celebre trench del duro e romantico Humphrey Bogart. Sicuro di sé, cappello abbassato sugli occhi e sguardo intenso in quel capolavoro degli anni quaranta che è Casablanca e che lo vede protagonista nel ruolo di Rick, il proprietario del Café Americain dove si trova una roulette e si svolge gran parte della trama. E così il trench coat è diventato, come il cappello, simbolo stesso dell’attore, tanto che una nota maison di moda lo ha riproposto in un’edizione limitata per celebrare l’uomo e lo stile che esso rappresentava. Quando parliamo de Il Padrino e Apocalypse Now la mente va al genio e all’anticonformismo di Marlon Brando. Conosciuto per la sua estrema capacità di calarsi nei personaggi che rappresentava, è riuscito a creare mode e stili come la celebre canotta di Kowalsky in Un tram chiamato desiderio, oppure la camicia a quadri del protagonista di Fronte del porto. Certo una camicia è pur sempre una camicia e una canotta resta una canotta, ma se ad indossarla è Marlon Brando ecco che l’oggetto si trasforma e diventa icona al pari del personaggio stesso che la indossa: la magia del cinema sta proprio in questo. Altrimenti ci saremmo dimenticati già da tempo della giacca rossa e della maglietta bianca di James Dean in Gioventù bruciata. Certo, magari facciamo confusione con i colori, ma il look, il vestito che l’attore indossa e che lo ha reso iconico per più di una generazione, quello resta ben impresso nell’immaginario collettivo. Sono come il cappello e la frusta di Indiana Jones così identificativi del personaggio che finiamo con il provare la stessa ansia che prova il protagonista quando sta per perderlo, oppure il poncho di Clint Eastwood o ancora la bombetta e il bastone di Charlie Chaplin. Ai giorni nostri il look ha trovato nuovi protagonisti in attori come Matthew McConaughey che negli anni ha attraversato guizzi gotici e revival texani fino al raffinatissimo stile mostrato agli Oscar del 2014. C’è poi Johnny Depp, un misto di sregolatezza e provocazione dove il personaggio diventa emblema di stile piratesco, ben lontano dalle provocazioni degli anni d’oro di Hollywood quando moda e ribellione coincidevano nella vita come nella finzione cinematografica.

© Riproduzione riservata

Commenti
Il look degli attori hollywoodiani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie