Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 18 Settembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il mare delle Egadi restituisce parti di navi romane della battaglia del 241 a.C. - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

3

Testo

Stampa

Attualità
Levanzo

Il mare delle Egadi restituisce parti di navi romane della battaglia del 241 a.C.

18 Ottobre 2017 19:46, di Redazione
Il mare delle Egadi restituisce parti di navi romane della battaglia del 241 a.C.
Attualità
visite 307

Eccezionale recupero nei fondali del mare di Levanzo, teatro della “Battaglia delle Egadi” del 241 a.C. tra la flotta romana e quella cartaginese. Il rinvenimento è avvenuto nell’ambito della campagna di ricerche “Egadi Project 2017”, condotte dalla Soprintendenza del Mare e dalla GUE (Global Underwater Explorer), in collaborazione con l’ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica, il Comune di Favignana, l’AMP Isole Egadi e la RPM Nautical Foundation. Le immersioni esplorative, effettuate a profondità tra i 70 e i 100 metri, si sono svolte sull’area già nota come teatro della celebre battaglia e sulla probabile zona di ancoraggio della flotta romana a ridosso dell’Isola di Levanzo. I risultati saranno presentati nella conferenza stampa che si terrà Venerdì 20 ottobre 2017 alle ore 16,00, presso la Soprintendenza del Mare in via Lungarini 9 a Palermo. All’incontro prenderanno parte il Soprintendente Sebastiano Tusa, il Sindaco di Favignana Giuseppe Pagoto, il Direttore del Polo museale di Trapani Luigi Biondo, il Direttore dell’Area marina protetta Isole Egadi Stefano Donati, tecnici della Soprintendenza del Mare e della GUE. Sarà possibile visionare e filmare quanto recuperato, di grande interesse scientifico e di assoluta novità nella campo dell’archeologica subacquea.

© Riproduzione riservata

Commenti
Il mare delle Egadi restituisce parti di navi romane della battaglia del 241 a.C.
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie