Trapani Oggi

Il punto della situazione sul Trapani Calcio - Trapani Oggi

Trapani-Erice |

Il punto della situazione sul Trapani Calcio

28 Giugno 2013 18:38, di Marco Giurlanda
visite 372

I nomi che si sono fatti sono stati tanti. Si tratta di ipotesi e di “bufale”, ed ad un certo punto la societŕ del Trapani Calcio ha sentito la necess...

I nomi che si sono fatti sono stati tanti. Si tratta di ipotesi e di “bufale”, ed ad un certo punto la società del Trapani Calcio ha sentito la necessità di fare chiarezza dando ufficialità sono a quei giocatori che sono stati contrattualizzati. Ecco che ne esce una sintesi virtuosa tra nuovi innesti e riconferme. Le conferme sono quelle degli attaccanti Matteo Mancosu, Emanuele Nordi e Giovanni Abate e del centrocampista Giuseppe Pirrone, frutto di scelte ragionate e condivise tra il direttore sportivo Daniele Faggiano e l’allenatore Roberto Boscaglia che intendono costruire il nuovo Trapani valorizzando il lavoro svolto in questi anni per definire una squadra compatta ed unita fuori e dentro lo spogliatoio. E lungo questa direttrice di marcia sono stati formalizzati gli accordi con i nuovi tesserati. L’esterno di spinta Desiderio Garufo, proveniente dalla Nocerina, va ad affiancarsi ed aggiungersi agli acquisti di Luca Nizzetto, esterno d’attacco della Cremonese ed al giovane attaccante Diego Vettraino nella scorsa stagione in forza alla Salernitana. La società granata ed il direttore Faggiano puntano ad una campagna acquisti oculata, che sia in linea con i programmi di consolidamento e di crescita del movimento calcistico trapanese. Non a caso è stato acquistato dalla Riviera Marmi il diciannovenne Giuseppe Mazzara che farà parte della formazione “Primavera” del Trapani. Il lavoro della società, del direttore Faggiano e del tecnico Boscaglia continua senza sosta ed è segnato da un percorso predisposto in tutti i suoi dettagli. La società del presidente Vittorio Morace e del direttore generale Anne Marie Collart Morace è inoltre impegnata nei lavori di adeguamento dello Stadio Provinciale che sarà gestito dal Trapani Calcio. La tabella di marcia è contingentata ed ha una sola priorità: fare svolgere tutte le partite interne nell’impianto sportivo del Provinciale per non penalizzare la squadra e per gratificare l’affetto e l’amore dei tifosi granata.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie