Trapani Oggi

Il punto sulla società granata, calcio e basket - Trapani Oggi

Trapani-Erice | Sport

Il punto sulla società granata, calcio e basket

26 Luglio 2023 20:32, di Laura Spanò
visite 3740

Sul ripescaggio si guarderanno le carte per proporre ricorso

Il punto sulla società granata: calcio e basket

Ritiro. La squadra agli ordini del tecnico Alfio Torrisi, parte domani pomeriggio destinazione Troina, (Sicilia). Sono due le amichevoli già programmate (una il 2 agosto e una il 12 agosto), mentre il 13 agosto la squadra sarà di ritorno a Trapani.

Per la questione abbonamenti al momento siamo a 1100 per il calcio e quasi 300 per il basket. L'obiettivo sarebbe 3000 per il calcio e 2000 per il basket. Comunque tranquilli, fino alla quarta giornata di campionato si potrà ancora sottoscrivere un abbonamento.

Calciomercato. Oggi è stato ufficializzato Andrea Cocco, un giocatore di 37 anni, la speranza è che possa fare la differenza. È stato concluso l'acquisto di Sbrissa, è arrivato anche il portiere il portiere albanese Enis Ujkaj.

Vicenda Carbone. Il presidente Valerio Antonini ha sottolineato che il giocatore è stato escluso dalla rosa dopo aver ricevuto una richiesta da un'altra squadra e pare abbia ricattato la società per andare via. In cosa è consistito questo "cosiddetto ricatto" da parte del giocatore nei confronti della società? Certo sarebbe stato opportuno, vista la gravità dell'espressione utilizzata da Antonini, dire di cosa stava parlando. Anche l'allenatore Torrisi si è soffermato su Carbone:“Cercheremo di rinforzare il reparto difensivo con altri giocatori. Ad oggi non rappresenta una priorità, abbiamo una grande squadra di grande livello”. Sul calciomercato, Torrisi ha detto: “Mercato importantissimo per la categoria. Siamo stati h24 in sede per lavorare. Abbiamo fatto una costruzione della squadra, attraverso gli uomini”. Poi ha continuato: “Il presidente è stato parte integrante del mercato. Qui non si può paragonare con il passato. Il presidente è un visionario e lo dicono i fatti. Viviamo in un contesto in cui diventa tutto più facile”.

Presentazione della squadra. Cambio di location, no Valderice, si a Trapani, anzi pardon Erice, perchè la presentazione verrà fatta all'interno del provinciale che si trova in territorio di Erice. I tifosi che non avevano gradito la presentazione della squadra fuori Trapani, potranno assistere all'evento pagando un euro.

Ripescaggio in C dopo il doppio “No” della Covisoc. L'FC Trapani 1905 non ha infatti superato i controlli Covisoc e quelli dei criteri strutturali. Il presidente Antonini oggi ha detto che in settimana saranno visionati i documenti e le motivazioni, per eventualmente correggere la documentazione e rendere la richiesta di ripescaggio del Trapani calcio valida, se si riuscirà, poi si dovranno attendere i risultati dei ricorsi al TAR di Lecco, Regina e le altre squadre, per sperare “nell'ultima flebile possibilità”.

Stadio e Palazzetto. Ci sono le ristrutturazioni in corso. Ad oggi spesi già 3 milioni per i due impianti (provinciale e palazzetto). E' intenzione della società poi realizzare due aree per due store per la vendita del materiale per il calcio e basket, e per fare i biglietti e gli abbonamenti potranno farlo fino alla quarta di campionato.

Settore giovanile. Si comincia a Valderice, ma non sarà l'unico campo a disposizione per il settore giovanile e per la prima squadra, “spero di averne tre – ha detto Antonini - per poter dividere il lavoro”. Si parla anche dell'area di Mokarta.

Infine il basket … Antonini ha fatto sapere che all'americano Sykes era stata offerta una cifra importante per portarlo a Trapani, “lui però ha firmato in NBA e quindi rimarrà in America io non posso competere con le cifre che pagano in NBA. Avevamo offerto 350.000 all'anno per due anni, molto al di sopra della categoria in cui giochiamo. Abbiamo identificato quattro elementi dello stesso livello e siamo trattando. Ho visto che le altre squadre hanno cominciato a prendere gli americani di medio livello, io non voglio correre per prendere le seconde scelte giusto per avere due americani, abbiamo otto giocatori italiani fortissimi, una squadra veramente importante che deve essere completata con due star americane”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie