Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 24 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Sindaco protesta. No alla riperimetrazione della riserva di Nubia - Trapani Oggi

0 Commenti

7

2

4

0

1

Testo

Stampa

Politica
Paceco

Il Sindaco protesta. No alla riperimetrazione della riserva di Nubia

11 Febbraio 2014 13:41, di Niki Mazara
Il Sindaco protesta. No alla riperimetrazione della riserva di Nubia
Politica
visite 432

Primo atto ufficiale del sindaco di Paceco Biagio Martorana contro la proposta di riperimetrazione della Riserva Naturale Orientata delle “Saline di Trapani e Paceco”. In una nota inviata all’Assessore Regionale Territorio e Ambiente Martorana chiede la sospensione o proroga della proposta di riperimetrazione ed un incontro urgente con l’Assessore Regionale al Territorio e Ambiente. Il primo cittadino di Paceco sottolinea come “la notifica della proposta di nuova riperimetrazione della R.N.O. delle “Saline di Trapani e Paceco” risulta mancante di una specifica relazione tecnico-scientifica che giustifichi le annessioni di nuovo territorio all’attuale perimetro della riserva e della preriserva”. Inoltre, “ nella proposta di riperimetrazione e nella cartografia sono state individuate delle nuove zone di preriserva B1 che nell’attuale regolamento di attuazione della riserva non sono previste, non risultano regolamentate, e pertanto se ne disconosce la disciplina a cui saranno assoggettate, ovvero quali saranno i divieti e gli obblighi su esse insistenti”: Tanto più che “ la proposta di riperimetrazione della riserva e della preriserva annette due ampie fasce di terreno, prospicienti l’area a nord della via Garibaldi della Frazione di Nubia, disciplinate dall’attuale P.R.G. (che di fatto viene stravolto) come zone edificabili ed in cui sono attualmente in corso sia lavori di realizzazione di nuovi singoli edifici che una lottizzazione in itenere in cui sono già stati realizzati dei singoli corpi di fabbrica ed in cui è prevista la realizzazione di nuovi corpi di fabbrica dietro rilascio di singola concessione”. Poi Martorana ricorda che “il vigente P.R.G. prevede lungo la predetta Via Garibaldi, nel tratto compreso tra Via delle Saline e l’innesto con la Via Giuseppe Verdi di Nubia, la realizzazione di una strada a doppia corsia con all’interno una pista ciclabile che è la naturale prosecuzione di quella congiungente i Comuni di Trapani e di Marsala, nonchè indispensabile opera per una migliore fruizione delle bellezze naturalistiche del nostro territorio, e che qualora la proposta di riperimetrazione della R.N.O. diventi definitiva la suddetta opera non potrà più essere realizzata”. Un danno per la frazione, danno che si accresce visto che “nella proposta di riperimetrazione è stata inclusa un’area lungo la Via Dante ad incrocio con la Via Salinella, individuata come nuova zona B di preriserva che, anche se limitrofa all’attuale perimetrazione, presenta tali dislivelli altimetrici che ne inficiano la fruizione, la continuità paesaggistica e che quindi ne determinano l’assoluta sconnessione rispetto all’attuale area di riserva” e che “ sono state incluse due aree lungo la via Garibaldi, indicate come nuove zone B1, dove sono storicamente presenti due attività artigianali ed industriali, individuate come tali (zone D1) nel vigente P.R.G., che stante la proposta di riperimetrazione vedono inficiate le loro future possibilità di sviluppo economico nonché la continuità produttiva con tutti i ricaschi sul mantenimento dell’attuale livello occupazionale”. Nella nota il sindaco Martorana ricorda inoltre che “ nonostante il Comune di Paceco abbia nel passato (dicembre 2004) avanzato a Codesta Amministrazione una proposta di riperimetrazione condivisa e cofirmata con il Comune di Trapani, con l’Autorità Portuale di Trapani, con l’Ente Gestore della Riserva WWF e con altri, che l’esame di tale proposta è stato più volte sollecitato nel corso degli anni e che essa non ha mai ricevuto alcun parere di diniego alla data odierna da parte dell’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente”. Da qui una ulteriore richiesta, quella di “acquisizione della documentazione tecnico scientifica su cui è basata la proposta di nuova riperimetrazione della R.N.O. delle “Saline di Trapani e Paceco” affinché possano essere meglio e puntualmente argomentate e rappresentate le osservazioni richieste.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings