Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 25 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Trapani batte Barcellona. Nei play off affronterà Brescia - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

3

4

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Il Trapani batte Barcellona. Nei play off affronterà Brescia

23 Aprile 2016 23:34, di Salvatore Morselli
Il Trapani batte Barcellona. Nei play off affronterà Brescia
Sport
visite 346

Il derby tra Trapani e Barcellona non ha nulla da chiedere se non un risultato che vale per gli archivi. Trapani è certa dei play off (si inizia il 2 maggio in trasferta a Brescia) Barcellona è ormai matematicamente retrocessa. Un derby sottotono, quindi, che nulla ha a che vedere con quelli disputati in quetsi anni con formazioni agguerrite che puntavano anche a posizioni di vertice. Il primo canestro è di Barcellona e lo mette dentro Pellegrino, ma Trapani passa avanti con una tripla di Okoye. Si va avanti sul punteggio di sostanziale equilibrio che viene rotto al sesto minuto con Trapani che fa 5-0 (tripla di Ganeto, due liberi di Renzi). Barcellona si smarrisce, Trapani affonda i colpi e va al canestro da tre con Chessa e Tommasini che creano un vantaggio di 16 alla fine della prima frazione ( 39-26). Nel secondo quarto il gap tra le due squadre si allarga, con Trapani che non trova alcuna resistenza nella aperta difesa ospite. Così Gloria e Chessa la fanno da padroni, portano la squadra al più 24 (54-30) al 15’. Trapani molla la presa e Barcellona ne approfitta e sino alla fine del quarto rintuzza gli altre tentativi di fuga dei locali andando a segno soprattutto con Fallucca e Loubeau, ma il Trapani va comunque al riposo lungo sul 68-45. Il tabellino a questo punto vede già in doppia cifra Mays, Chessa e Ganeto per il Trapani, Centanni e Loubeau per Barcellona. Al rientro in campo il quintetto di Trimboli ha un’accelerata e si riporta a meno 13 ( 76-63) al 25’ grazie alla maggiore precisione di Pellegrino e Fallucca. Una deconcentrazione che non piace a Ducarello che chiama time out. L’effetto del richiamo si fa sentire e sale in cattedra Mays che inanella canetsro su canestro riportando il distacco a più 16 (91-75 a fine del terzo quarto) che di fatto signifca 30 a 23 per gli ospiti. Nell’ultima frazione i due coach danno spazio a chi ha riposato in panchina e i ragazzi dimostrano di essere smaniosi di sfruttare la opportunità per convincere i rispettivi coach di essere pronti a poter ottenere maggiore minutaggio. In questo si distingue Mirko Gloria che nella frazione realizza sei dei suoi nove punti in totale. Al 36’ Renzi mette dentro il centunesimo punto, riportando a più venti il margine di distacco (101-81) per chiudere poi con il definitio 108-89. Da oggi per Trapani inizia la fase di preparazione ai play off, per Barcellona, che retrocede in B, il tempo di programmare il da farsi in vista della prossima stagione. Lighthouse Conad Trapani – La Briosa Barcellona  108- 89 ( 39- 23; 68-45; 91-75)                Lighthouse Conad Trapani :  Mays 28 ( 10/12;2/5  2/3),   Renzi 16 ( 6/10;0/1; 4/4),Tommasini 12( 3/5, 1/3;3/4)   Gloria 9 ( 3/3, 0/0, 3/4),     Okoye 5( 1/3, ½, 0/0)     Chessa, 20 ( 4/5;4/7,0/0)   Molteni 2 ( 0/3, 0/1, 2/2)   Ganeto 10 (3/ 4, 1/1; 1/ 2)    Viglianisi 6 ( =/2, 2/2; 0/0)    Filloy  0 ( 0/1, 0/1, 0/0) coach Ugo Ducarello La Briosa Barcellona : Varotta 0 ( 0/0, 0/1, 0/0)  Centanni 21 ( 1/1, 6/7,  / 2)    Pellegrino 14 ( 7/11; 0/2, 0/2) ,  Fallucca 21 ( 2/4; 3/10; 8/10),    Loubeau ( 21 ( 8/12; 0/0, 5/5)   Bianconi  3 ( 0/1, 1 / 4; 0/2) Pettineo n.e.  Munafò n.e   Migliori n.e  Maccaferri 9 ( 1/3, 2/5, 1/ 2 )  coach   Francesco Trimboli Arbitri . Tirozzi di Bologna, D’Amato di Roma, Tallon di Bologna Note. Uscito per 5 falli Okoye al 31’, Tiri liberi 15/19 per Trapani, 15/23 per Barcellona, tiri da tre 11/23 per Trapani, 12/29 per Barcellona.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings