Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 17 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Trapani Calcio “balla coi lupi” e cala il tris d'assi ad Avellino. Confermato il quarto posto - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

0

3

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Il Trapani Calcio “balla coi lupi” e cala il tris d'assi ad Avellino. Confermato il quarto posto

19 Aprile 2016 22:45, di Niki Mazara
Il Trapani Calcio “balla coi lupi” e cala il tris d'assi ad Avellino. Confermato il quarto posto
Sport
visite 464

Settima vittoria consecutiva del Trapani, ed undicesimo risultato utile, che confermano i granata nelle zone nobili della classifica. Il Trapani dei grandi numeri sbanca il Partenio e doma i lupi dell’Irpinia con una magistrale partita. Cosmi scioglie in extremis il dubbio Petkovic che solo poco prima della consegna definitiva della distinta decide di poter andare in campo. Ed il croato è un bel vedere: gioca una partita magistrale e mette a segno un gol da urlo. Ma è stata tutta la squadra ad esprimersi bene, con una nota di merito per i tre centrali. Cronaca: Al 1’ ci prova Barillà di sinistro da fuori area, si accartoccia sulla sfera Frattali. Al 5’ percussione a sinistra di Citro che rimette immediatamente palla a centro dove l’accorrente Eramo mette alle spalle di Frattali la sua terza rete in campionato e Trapani avanti. Al 10’ Trapani vicino al raddoppio: ottimo controllo di Petkovic in area irpina spalle alla porta, scarica dietro per Fazio, tiro immediato di poco sulla traversa. L’Avellino cerca di reagire e da ripetutamente al tiro da calcio d’angolo, ma la difesa granata regge bene. I granata controllano il gioco e cercano le ripartenze con Fazio che a destra spinge subendo continuamente fallo, in particolar modo da Castaldo. Di contro l’Avellino ci prova con i cross da destra ma su tutti i palloni svettano di testa i centrali del Trapani. Le due squadre si continuano a fronteggiare a centro campo e non si registra alcuna conclusione dello specchio delle opposte porte per cui si va al riposo sull’uno a zero per la squadra di Cosmi. Nella ripresa dopo sei minuti il Trapani raddoppia: punizione di Scozzarella che serve in area Scognamiglio, colpo di testa e settimo sigillo del centrale granata. Al 54’ Pisano in area del Trapani prova ad andare al tiro, ma Rizzato lo anticipa e gli ruba palla. Marcolin a questo punto mette in campo Tavano, ma è Castaldo a provarci al 56’ con un tiro ad incrociare che finisce largo alla destra di Nicolas. Poi, al 65’, ci prova D’Angelo ma la sua girate viene messa in angolo da Scognamiglio. L’Avellino mette in campo tutta la sua energia nervosa, Pagliarulo e compagni si difendono con ordine e concedono ben poco agli avversari. Come al 70’ quando Tavano prova la girata, ma Nicolas gli chiude lo specchio della porta e la palla è alta. Al 71’ Torregrossa appena entrato va via a Rea ed entra in area, travolto dallo stesso Rea: rigore per il Trapani ed espulsione per l’avellinese. Dal dischetto Scozzarella si fa parare il tiro da Frattali. Al 74’ un magistrale calcio di punizione di Petkovic, quarta rete per il croato, si insacca sotto la traversa e il Trapani cala il tris. L’Avellino ha un sussulto d’orgoglio ed al 78’ Castaldo di testa anticipa Scognamiglio e mette in rete accorciando le distanze. Galvanizzati dalla rete i padroni di casa insistono ed all’85’ Tavano impegna Nicolas che devia la sfera salvando la porta dalla capitolazione e dalla possibilità per l’Avellino di riaprire la partita. Cosmi si infuria con i suoi e poi manda in campo Ciaramitaro (88’) al posto di Scozzarella che si infortuna. L’ultimo brivido è al 92’ quando Tavano solo davanti a Nicolas mette alto. Poi il triplice fischio che consegna i tre punti, meritatamente, al Trapani. Avellino – Trapani 1 - 3 Avellino (3-5-2) Frattali 6, Biraschi 5,5, Rea 5, Chiosa 5,5, Pisano 5 (63’ Joao Silva 5), D’Angelo 6,5 (74’ Pucino 5,5), Arini 6, Bastien 5, Visconti 6, Castaldo 6,5, Mokulu 5 (54’ Tavano 5,5) A disposizione Offredi, Nica, Tavano, Pucino , Joao Silva, Insigne, Sbaffo, Paghera, D’Attilio all.re Dario Marcolin Trapani (3- 5-2) Nicolas 6, Perticone 6,5, Pagliarulo 6,5, Scognamiglio 7, Fazio 6,5, Eramo 6,5, Scozzarella 6,5 (88’ Ciaramitaro sv), Barillà 6,5, (84’ Raffaello) Rizzato 6,5, Citro 6,5 (70’ Torregrossa 6,5), Petkovic 7,5  A disposizione: Fulignati, Camigliano, Accardi, Cavagna, Ciaramitaro, Raffaello, Pastore, Torregrossa, Montalto. All. Serse Cosmi Arbitro: Candussio di Cervignano 6, Fiore di Barletta e Margani di Latina, quarto uomo Boggi di Salerno Reti: al 5’ Eramo, 51’ Scognamiglio, 74’ Petkovic, 78’ Castaldo, Note : angoli 8 / 1 recupero 1/5 espulso Rea al 71’ per doppio giallo, ammoniti Rea, Pisano, Joao Silva per l’Avellino, Raffaello per il Trapani

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings