Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 07 Aprile 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Trapani Calcio batte la Salernitana e lascia l'ultimo posto in classifica - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

1

5

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Il Trapani Calcio batte la Salernitana e lascia l'ultimo posto in classifica

25 Febbraio 2017 17:17, di Salvatore Morselli
Il Trapani Calcio batte la Salernitana e lascia l'ultimo posto in classifica
Sport
visite 254

Trapani tutto cuore e grande tecnica batte la Salernitana e grazie alla sconfitta interna della Ternana lascia proprio agli umbri l’ultima posizione in classifica coronando un lungo inseguimento. La squadra di Calori ha giocato una grande gara, ha tenuto il campo disciplinatamente, non lasciandosi prendere dalla frenesia, ha controllato la formazione campana impedendo all’undici di Bollini di praticare il gioco sulle fasce ed ha pazientemente atteso che si aprisse qualche varco nella difesa campana. Nel Trapani grande prova di tutti, ma sicuramente una menzione la meritano due giovani, Colombatto, che a centro campo ha recuperato palloni su palloni distribuendoli poi in avanti, e Jallow, che è stato una vera e propria spina nel fianco della difesa salernitana. Conferma, infine, per Maracchi che ha coperto la sua zona di campo ed ha messo a segno il suo secondo gol stagionale, un gol pesantissimo, che alla fine si è rivelato anche poco rispetto alle occasioni costruite. Nel derby granata tra l’undici di Calori e la Salernitana di Bollini, che comunque gioca in maglia bianca. Nei primi venti minuti non si registra nessun tentativo degno di nota, sino a quando Manconi ci prova da trentacinque metri e la palla passa oltre tre metri dal palo alla destra di Gomis. Al 22’ Coronado in percussione a sinistra mette al centro, la palla è deviata da un difensore e si alza a campanile, Gomis va a deviarla anticipando Manconi. Lo stesso Manconi servito da Jallow al 23’ va vicino al gol, ma la sua conclusione verso la porta campana è parata in due tempi da Gomis bravo a chiudergli lo specchio della porta. Ancora Manconi pericoloso al 26’ ma viene steso ai venti metri in posizione centrale conquistando una buona punizione. Sulla palla Barillà il cui tiro supera la barriera, ma ancora una volta Gomis devia salvando la sua porta dalla capitolazione. Salernitana ancora salva al 29’: punizione di Coronado, Jallow in area va alla deviazione di testa mettendo la sfera a pochi centimetri dal palo della squadra ospite. La Salernitana si vede al 34’ con un tiro cross di Vitale, abbondantemente alto. Al 37’ Jallow a destra rimette palla sul versante opposto dove arriva prima Barillà, tiro immediato che si spegne di un nulla sulla traversa. Al 40’ gol del Trapani:angolo di Colombatto che mette palla fuori area, tiro immediato di Barillà, la palla si alza e Maracchi di testa anticipa tutti facendo esplodere il Provinciale che ci accende di tifo. La Salernitana risponde al 43’ con una gran botta di Donnarumma da fuori area, Pigliacelli si distende e con i pugni sventa il pericolo. Sugli sviluppi fallo di Coda in area granata su Pagliarulo immediatamente fischiato dall’arbitro. Si va al riposo con il Trapani avanti. Al rientro in campo Bollini si presenta con Rosina al posto di Ronaldo, aumentando la spinta offensiva. Ma è il Trapani a farsi subito pericoloso con Jallow che al 47’ impegna Gomis. Al 55’ Coronado in verticale per Jallow appena fuori area, tiro immediato deviato da Busellato in angolo. Salernitana avanti al 58’ con Busellato che serve Rosina in area granata, girata dell’ex Siena e Pigliacelli abbranca la sfera. Gran botta da fuori area di Colombatto al 65’ ma Gomis para. Poi, 66’, Coronado si costruisce una palla gol che manda alta sulla traversa. Un minuto dopo Jallow veloce a destra entra in area e cerca di servire Manconi, anticipato di un nulla da Gomis. Il Trapani crea occasioni ma non riesce a concretizzare ed al 68’ rischia: Vitale appena fuori area granata va al tiro secco e potente, ma Pigliacelli si oppone mettendo in angolo. Calori richiama in panchina un Coronado che ha speso tanto salutato da una standing ovation del pubblico e mette dentro Nizzetto. All’80’ Manconi si conquista una punizione quasi calcio d’angolo corto, Maracchi la batte ed a centro area stacca Pagliarulo di testa, fuori. Al 90’ Nizzetto in verticale per Curiale che entra in area, su di lui chiude Minala che mette in angolo. La Salernitana spinge al massimo provando a recuperare la gara nei quattro minuti di recupero concessi da Aureliano, ma al triplice fischio Trapani festeggia una vittoria e un penultimo posto in classifica che, sette giornate fa, sembrava una chimera ed ora è vissuto come ulteriore trampolino di lancio verso una salvezza a cui l’ambiente continua a credere. Trapani - Salernitana 1 - 0 Trapani (4-3-1-2): Pigliacelli 6,5,Fazio 6,5,Legittimo 6,5, Pagliarulo 6,5, Maracchi 7,5, Colombatto 7, Barillà 6,5 (88’ Raffaello s.v.), Rizzato 6,5, Coronado 7 (70’ Nizzetto 6,5), Manconi 6,5,Jallow 7,5 (73’ Curiale 6,5) a disposizione Guerrieri, Cason, Nizzetto, Curiale, Ciaramitaro, Visconti, Raffaello, Canotto, Kresic, all.re Alessandro Calori Salernitana: (3-5-2). Gomis 6, Perico 6, Schiavi 5,5 (75’ Joao Silva 6), Mantovani 6, Bittante 6, Minala 5,5, Ronaldo 5,5 ( 46’ Rosina 6) , Busellato 6,5, Vitale 6, Coda 5,5, Donnarumma 5 (81’ Improta s.v.) a disposizione Terraciano, Joao Silva, Rosina, Grillo, Marchi, Improta, Odjer, Zito, Sprocati all.re Alberto Bollini Arbitro: Aureliano di Bologna, Bellutti di Trento e Formato di Benevento, quarto uomo Capone di Palermo Reti: Maracchi al 40’ Note. Spettatori 4814 per un incasso di euro 38.197, recupero 0/ 4 angoli 4 a 2 per il Trapani ammoniti Fazio, Nizzetto per il Trapani, Busellato per la Salernitana,

© Riproduzione riservata

Commenti
Il Trapani Calcio batte la Salernitana e lascia l'ultimo posto in classifica
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings