Trapani Oggi

Il Trapani Calcio sconfitto a Brescia torna mestamente in Lega Pro - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Il Trapani Calcio sconfitto a Brescia torna mestamente in Lega Pro

18 Maggio 2017 22:49, di Salvatore Morselli
visite 745

Scontro senza appello per il Trapani a Brescia per una partita che vale una stagione. la giornata finale, quella dei verdetti. Ed il verdetto finale ...

Scontro senza appello per il Trapani a Brescia per una partita che vale una stagione. Èla giornata finale, quella dei verdetti. Ed il verdetto finale dice che, sconfitti a Brescia che si salva, il Trapani torna in Lega Pro viste le vittorie di Avellino e Ternana che chiudono avanti di cinque punti evitando così la coda dei play out. Inizio da incubo per i granata che al terzo minuto subiscono il gol del vantaggio bresciano ad opera di Torregrossa, ex granata, bravo a staccare di testa su cross da destra di Bisoli. Il Trapani si smarrisce e prova un timido accenno di ripresa ma non riesce a costruire alcuna azione degna di nota con Jallow e Manconi che avanti girano a vuoto mentre il Brescia arretra a difesa del gol di vantaggio e colpisce ancora al 18’ con Caracciolo che vince un rimpallo su Pagliarulo e infila Pigliacelli. Un gol che taglia le gambe ai granata che provano una timida reazione e Coronado prova ad inserirsi tra le linee della difesa lombarda al 21’ conquistando una punizione in posizione defilata sui cui sviluppi i padroni di casa liberano in affanno. Il primo tiro verso la porta bresciana lo prova Manconi al 35’, ma è fuori. Al secondo minuto di recupero ci prova Jallow, ma la palla è abbondantemente fuori. Poco, troppo poco e con il doppio vantaggio del Brescia si va al riposo. Nella ripresa ci si attende un Trapani più determinato, che quantomeno dia segnali di vita, visto che nella prima metà gara i granata, irriconoscibili, non avevano impensierito per nulla i bresciani. Ma il copione non cambia . Calori richiama Coronado, sperso a centro campo e mette dentro Ciaramitaro. Ma è il Brescia al 12’ va vicino al terzo gol con Blanchard che sugli sviluppi di un calcio d’angolo incoccia la traversa. Poi ancora cambio granata, al 16’ , con Manconi che esce ed al suo posto, Curiale. Ed è proprio Curiale al 21’ ad impegnare Arcari deviando sotto porta un cross da destra di Maracchi. Il Trapani va a segno con Casasola al 24’, ma il gol viene annullato per fuori gioco. Un minuto dopo è Torregrossa ad andare vicino al gol, ma Pigliacelli è attento ed evita il terzo gol. E mentre da Ascoli e Avellino arrivano brutte notizie per il Trapani i granata spingono nel disperato tentativo di riaprire la gara, Cosa che avviene al 35’: gran botta su punizione di Nizzetto, Arcari respinge, si avventa sulla sfera Curiale che mette dentro il pallone del 2 a 1. Intanto ad Avellino la squadra di casa passa avanti ed a questo punto il Trapani è in Lega Pro. Al 43’ Jallow viene messo a terra appena fuori area, ancora Nizzetto sulla sfera palla in area dove Citro perde l’attimo giusto e Lancini mette in angolo. L’ultima occasione dei granata è per Ciaramitaro che all’ultimo dei cinque minuti di recupero tira fuori. Il verdetto dice: Trapani torna in Lega Pro dopo quattro anni di cadetteria. Brescia Trapani 2 - 1 Brescia (3-4-1-2) Arcari 6, Calabresi 7, Romagna 7, Blanchard 6, Untersee 6, Bisoli 6, Pinzi 6,5, Coly 6,5, Crociata 6,5 (24’ st Lancini 6), Caracciolo 6,5, Torregrossa 6,5 (33’ st Ferrante 6) A disposizione Festa, Lancini, Prce, DallOglio, Camara, Ndoj, Mauri, Ferrante, all,.re Gigi Cagni Trapani (4-3-1-2) Pigliacelli 6, Casasola 6,5, Pagliarulo 6, Legittimo 5,5, Rizzato 6, Maracchi 5,5, Nizzetto 7, Barillà 6 (25’ st Citro 5,5), Coronado 5,5 (9’ st Ciaramitaro 5,5), Manconi 5 (16’ st Curiale 6,5), Jallow 5,5 A disposizione: Guerrieri, Rossi, Fazio, Visconti, Raffaello, Citro. All. Alessandro Calori Arbitro: Pasqua di Tivoli, assistenti Gori di Arezzo e Baccini di Conegliano, quarto uomo Chiffi di Padova. Reti: Torregrossa al 3’ pt. Caracciolo al 18’ pt, Curiale al 35’ st. Note: Recupero 2 / 5,angoli 4 a 4, ammoniti Casasola al 34’ pt, Ciaramitaro al 18’ st, Citro al 36’ st per il Trapani, Torregrossa al 36’ pt, Blanchard al 36’ st, Ferrante al 45’ st per il Brescia

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie