Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 04 Aprile 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Trapani non sa vincere (e, per fortuna, perdere). Pareggio anche con lo Spezia - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

2

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Il Trapani non sa vincere (e, per fortuna, perdere). Pareggio anche con lo Spezia

20 Settembre 2016 22:49, di Niki
Il Trapani non sa vincere (e, per fortuna, perdere). Pareggio anche con lo Spezia
Sport
visite 250

E’ ancora pareggio. Contro lo Spezia, formazione che lo scorso anno è stata più volte battuta, i granata non riescono a ottenere la prima vittoria in campionato. Certo, la squadra di Cosmi ci ha provato, è andata diverse volte al tiro trovandosi davanti un grande portiere quale Chichizola che ha negato al gioia del gol. I granata comunque debbono recriminare soprattutto con sé stessi, atteso che ha anche giocato oltre 25 minuti in superiorità numerica, non riuscendo a capitalizzare tale vantaggio. Mister Cosmi le ha provate tutte, ha giocato con tre punte, ma la squadra non è riuscita ad aggirare l’attenta difesa spezzina, ma la maledizione dei pareggi sembra non potere essere esorcizzata. Ora, attenzione rivolta al prossimo turno. Sabato si va a Salerno. La cronaca. Inizia bene il Trapani che al 5’ effettua il primo tiro nello specchio della porta. Ferretti servito da Coronado appena fuori area di rigore botta potente ma centrale. Risponde immediatamente lo Spezia con Nené, ma Guerrieri esce e con i piedi libera. Al 14’ ripartenza degli ospiti con Mastinu che serve dentro l’area Nené, ma la palla finisce di poco fuori con Guerrieri che ne controlla la traiettoria. Al 18’ buona giocata di Baez che ci prova da fuori area, palla ancora fuori, ed ancora Guerrieri che sembra essere sulla sfera. Il Trapani risponde al 19’ con un attacco sul fronte sinistro orchestrato da Rizzato e Barillà, cross a centro e colpo di testa debole di De Cenco, con palla fuori. Come va fuori al 24’ il tiro di Scozzarella che non sa a chi dare palla visto che nessun granata si fa vedere per ricevere. Trapani vicino al gol al 28’ con Balasa, spostatosi a sinistra che solo davanti a Chichizola tira addosso al portiere dello Spezia che salva la sua rete dalla capitolazione, e quindi con Ferretti che di testa ( 32’) cerca di deviare un angolo di Scozzarella, ma non prende lo specchio della porta. Lo Spezia non ci sta e al 34’ si propone aqvanti con una lunga azine manovrata interrotta da un lancio a liberare di Legittimo. Poi, al 37’, gran botta da trenta metri di Mastinu con la palla che si abbassa, ma è di poco alta sulla traversa. I granata rispondono subito con Coronado che va al tiro appena fuori area in posizione centrale, ma il tiro è debole e Chichizola si accartoccia sulla palla e para. Al 41’ punizione appena fuori area di Coronado che aggira la barriera ma Pulzetti mette in angolo con Chichizola battuto. Nel finale, al 44’, punizione dai 35 metri in posizione frontale di Nené che supera la barriera ma Guerrieri è attento e mette in angolo. Finisce qui il primo tempo visto che il direttore di gara non concede recupero. Nella ripresa al 51’ una punizione di Barillà è facile preda di Chichizola, poi Scozzarella mette dehtro l’area ospite per De Cenco ma Valentini di testa mette in angolo. Al 55’ il Trapani passa in vantaggio con Barillà, ma Pinzani fischia per una spinta di Balasa ed annulla su segnalazione del collaboratore, Intagliata di Siracusa. Al 61’ Scozzarella appena fuori area prova lui, ma il tiro è deviato ancora in angolo. Al 62’ Cosmi mette in campo Petkovic che due minuti dopo serve un ottimo pallone a Coronado, tiro a giro di poco fuori. Il Trapani spinge, colleziona calci d’angolo, e LO Spezia arretra a difesa della porta di Chichizola. Al 68’ Pulzetti, già ammonito, si prende il secondo giallo per fallo su Colombatto e Spezia in dieci. Al 73’ miracolo di Chichizola che vede partire all’ultimo un tiro di Scozzarella, si distende e mette in angolo. Cosmi prova a vincere la partita e si mette con tre punte, richiamando in panca Barillà, tra i migliori in campo, e mettendo dentro Citro, Di Carlo risponde con Maggiore al posto di Vignali. Ancora miracolo di Chichizola ( 83’) che devia un forte tiro di Balasa destinato a gonfiare la rete. Si infortuna Coronado ( 84’) e entra Nizzetto. Assalto all’arma bianca alla difesa ospite che regge l’urto. Finisce zero a zero. Trapani – Spezia 0 - 0 Trapani. (3-5-2) Guerrieri 6, Casasola 6, Pagliarulo 6, Legittimo 6, Balasa 5, Scozzarella 6,5, Colombatto 6,5, Barillà 7 (79’ Citro s.v.), Rizzato 6, Coronado 6 (84’ Nizzetto s.v), Ferretti 5 (62’ Petkovic 5) a disposizione Farelli, Figliomeni, Fazio, Visconti, Barillà, Nizzetto, Canotto, Petkovic, Citro, De Cenco all.re Serse Cosmi Spezia. (4-3-3) Chichizola 7, Vignali, 6, (80’ Maggiore s.v) Valentini 6, Terzi 6,5, Tamas 6, Signorelli 6 (68’ Galli 5), Sciaudone 6, Pulzetti 5, Mastinu 5,5, Nené 5,5, Baez 6 (74’ Piu s.v), a disposizione Valentini, Ceccaroni, Crocchianti, Okereke, Datkovic, Piu, Maggiore, Granoche, Galli all.re Mimmo Di Carlo Arbitro. Pinzani di Empoli, assistenti Santoro di Catania e Intagliata di Siracusa, quarto uono Pillitteri di Palermo Note. Spettatori 5181 per un incasso di 46.388,68. Angoli 9 a 3 per il Trapani, recupero 0 / 4. Espulso Pulzetti al 68’ per doppia ammonizione, allontanato Cosmi all’89’. ammoniti Legittimo, Pagliarulo per il Trapani, Tamas, Terzi, Pulzetti per lo Spezia,

© Riproduzione riservata

Commenti
Il Trapani non sa vincere (e, per fortuna, perdere). Pareggio anche con lo Spezia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings