Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 31 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Trapani visto dai tifosi: "Futuro grigio-granata?" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

1

1

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Il Trapani visto dai tifosi: "Futuro grigio-granata?"

24 Gennaio 2016 20:45, di Niki Mazara
Il Trapani visto dai tifosi: "Futuro grigio-granata?"
Sport
visite 451

Ho ancora nelle orecchie i fischi, quello triplice dell'arbitro e quelli, rumorosi, del pubblico, che ieri hanno segnato la conclusione della partita persa contro il Latina. Ho ascoltato i commenti di alcuni tifosi allo stadio: si andava da "un'accattamu nuddu st'anno" a "s'anno arruspigghiare". Sinceramente non mi preoccupa più di tanto la sconfitta di ieri. O meglio: ieri si è avuta l'ennesima dimostrazione, secondo me, che anche in serie B si deve correre, che la forma fisica ha lo stesso valore del patrimonio tecnico di un giocatore. Crotone docet. Rifletto, semmai, sul futuro della "nostra" società. Anche stavolta il destino, spero, non dipenda dal mare. La battaglia delle Egadi di 2000 anni fa tra Romani e Cartaginesi sembra ripetersi, con gli aliscafi come protagonisti. L'Ustica Lines potrebbe ridurre i propri investimenti nel calcio senza nuove commesse e, ovviamente, non sarebbero solo i tifosi granata a soffrirne. L'allontanamento, solo fisico e non con il cuore, del Comandante Morace potrebbe, in prospettiva futura, dire qualcosa in più di un semplice cambio di residenza. Farà di tutto, ne sono certo, per dare un futuro solido alle anime granata che già salvò anni fa con un gesto che va al di là del semplice amore. Con il nuovo contratto tra Sky e Lega B nelle casse di ciascuna squadra entrerà circa 1 milione di euro. Un altro milione potrebbe garantirlo la sponsorizzazione dell'Ustica Lines, secondo gli ultimi rumors diffusi in città. Con "solo" 2 milioni di euro appare arduo competere per rimanere in serie B. E poi? Chi, della proprietà, affiancherà il Direttore sportivo? Appare ovvio che non si può continuare a gestire una squadra di calcio solo affidandosi a Daniele Faggiano, pur con una supervisione da distanza. E allora? Intanto domani la società ha annunciato una conferenza stampa del ds. Staremo a sentire. La vendita del Trapani calcio potrebbe essere una opzione se la famiglia Morace, figli compresi, non intendesse più investire nel calcio. Non possiamo pensare che queste decisioni vengano prese a giugno. Sono tornato a casa, dicevo, e ho riposto la sciarpa granata che mi accompagna, annodata al collo, in ogni partita. Un gesto che spero di ripetere per molti anni ancora. Forza Trapani. Giuseppe Cammareri

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings