Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 28 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Trapani visto dai tifosi: "Un 2016 Cosmi... co per tutti" - Trapani Oggi

0 Commenti

24

0

1

0

7

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Il Trapani visto dai tifosi: "Un 2016 Cosmi... co per tutti"

29 Dicembre 2015 23:08, di Niki Mazzara
Il Trapani visto dai tifosi: "Un 2016 Cosmi... co per tutti"
Sport
visite 464

Non sono solo 365 giorni volati via per i tifosi granata quelli del 2015. Certo che quest'anno non era iniziato benissimo. La gestione del "caso" Terlizzi e il suo conseguente reintegro in squadra avevano lasciato "alluccuti" i tifosi, non solo quelli trapanesi. Entreremo nel Guinness dei primati, come Società, per la doppia esclusione e il reintegro di Christian nello scorso campionato. Poi, dopo l'insanabile frattura tra il mister e la squadra, la svolta: via Roberto Boscaglia e largo a Serse Cosmi. Una ventata di simpatia e professionalità arriva in città: conferenze stampa dai toni sereni, tifosi e giornalisti liberi di esprimere il loro parere senza dover essere tacciati di non essere allenatori o tecnici. Insomma la mossa giusta che porta alla salvezza. Si ricomincia a luglio. Nuovi nomi, alcuni sconosciuti a molti e budget sempre commisurato alla salvezza, magari serena. Ed é già fine anno, con lo spumante in frigo e molti sogni calcistici nel cassetto dei tifosi granata. Il primo è la salvezza, ovviamente. Tenerla ancora salda in mano, questa serie B per il nostro Presidente, per la nostra curva, per la nostra città. Il secondo sogno è vedere lo stadio sempre pieno. Questo è irrealizzabile, lo so. Ma ci spero, perché negli anni Ottanta eravamo 6.000 a seguire la squadra in serie D. I tempi sono cambiati, direte voi, ma anche la categoria... Vedremo! E poi prepariamoci al calciomercato invernale, quello di riparazione. E da riparare il Trapani ha certamente l'affare Sodinha. Ma affare per chi? Il brasiliano, dicono i bene informati, vorrebbe un lauto bonus per andare via: "picciuli" per essere chiari. Poi De Vita, un tiro e un gol e poi basta. Qualcuno parla anche di Daí partente. Mi auguro, comunque, che a Trapani arrivino sì giocatori motivati - come ha detto anche mister Cosmi nell'ultima conferenza stampa - ma soprattutto integri. Vorrei vedere, finalmente, calciatori sottoposti a visite mediche prima della firma del contratto, magari con qualche bella risonanza magnetica che ci metta al riparo da amare sorprese. Vorrei un 2016 con il Ds Faggiano in piena forma, che possa pensare solo ai "calcoli" economici, vorrei un nuovo Direttore generale che conosca bene le dinamiche calcistiche. Vorrei il Comandante sempre con il timone granata in mano, perché il Trapani è la realizzazione del suo sogno e del nostro. E se altri dovessero prendere il comando vorrei che lo facessero con lo stesso amore senza dimenticare che "C'é solo un Comandante...un Comandante!". Buon anno a tutti. Granata, ovviamente! Giuseppe Cammareri

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings