Trapani Oggi

Il "Trio Raffaello" agli Amici della Musica - Trapani Oggi

Trapani-Erice | Sport

Il "Trio Raffaello" agli Amici della Musica

08 Maggio 2013 13:24, di Redazione
visite 495

Sarà il "Trio Raffaello", il protagonista del prossimo concerto in cartellone per gli Amici della Musica di Trapani in programma, nell'auditorium "San...

Sarà il "Trio Raffaello", il protagonista del prossimo concerto in cartellone per gli Amici della Musica di Trapani in programma, nell'auditorium "Santa Chiara" a palazzo del Semianario vescovile, venerdì prossimo alle 18.30. L'ensemble si è costituita nel 2007 ed è il risultato di importanti e significative esperienze che i tre musicisti che la compongono hanno maturato in anni di intensa attività concertistica, collaborando spesso al fianco di grandi nomi del concertismo internazionale, e di una solida tradizione cameristica ereditata dalla scuola di trii storici di grande prestigio. Il trio si è recentemente esibito con grande successo per la prestigiosa rassegna di concerti di Radio Tre “I Concerti del Quirinale”, trasmessa in diretta radiofonica in tutta Europa alla presenza del Presidente della Repubblica. A comporlo sono il violinista Marco Fiorini, il violoncellista Ivo Scarponi e il pianista Stefano Scarcella. I tre musicisti sono vincitori di premi in concorsi nazionali ed internazionali sia solistici che cameristici e numerose sono le incisioni che hanno effettuato per le etichette discografice Stradivarius, Nuova Era, Ricordi, Edipan, Bongiovanni, per la Rai e per Radio Nacional de España. Il primo CD del Trio Raffaello è stato pubblicato nel 2010 da “La Bottega Discantica” e comprendente i trii di Dvorak e Smetana. "La Discantica - si legge nella recenzione pubblicata dalla prestigiosa rivista "Musica" - affida al giovane Trio Raffaello un programma interamente boemo….una scommessa su una formazione cameristica di ottimo livello. A parte il coraggio di misurarsi con due capolavori di grande notoriètà a favore del Trio Raffaello depongono una notevole qualità esecutiva e sensibilità verso questo affascinante mondo musicale.”

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie