Trapani Oggi

Il Vescovo di Mazara ai sindaci: "Capisco preoccupazione ma non siete soli" - Trapani Oggi

Mazara del Vallo | Attualità

Il Vescovo di Mazara ai sindaci: "Capisco preoccupazione ma non siete soli"

25 Dicembre 2023 09:32, di Redazione
visite 912

Un'alleanza di collaborazione tra Chiesa ed enti locali, con l'obiettivo di "servire" i più deboli, i più bisognosi

Un’alleanza di collaborazione tra Chiesa ed enti locali, con l’obiettivo di «servire» i più deboli, i più bisognosi.

Con questo auspicio si è concluso, presso il palazzo vescovile di Mazara del Vallo, l’incontro tra il Vescovo monsignor Angelo Giurdanella e gli amministratori locali. È stato presente anche il Prefetto di Trapani Daniela Lupo e il vice presidente della Fondazione San Vito Onlus, Dora Polizzi. Il consueto incontro coi sindaci prima del Natale è stato ripreso dopo la sospensione per il periodo della pandemia ed è stato organizzato dall’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro ora diretto da don Francesco Fiorino. «La bontà che ci contraddistingue a Natale deve diventare uno stile di vita di tutti i giorni – ha detto il Vescovo – oggi ho potuto apprezzare che tutti voi (rivolgendosi agli amministratori) ci avete consegnato le vostre preoccupazioni ma dall’altro lato avete potuto capire che non siete soli».

Il Vescovo ha ribadito di conoscere «la grande fatica di chi amministra». Prima di monsignor Giurdanella dagli interventi dei sindaci sono emersi elementi comuni di difficoltà: problemi finanziari, carenza di personale, difficoltà nel garantire tutti i servizi. Don Francesco Fiorino ha detto che «prima di essere Chiesa noi sacerdoti siamo cittadini e abbiamo il dovere di intervenire e conoscere come si spendono le risorse pubbliche». Dall’incontro è emerso anche la problematica comune a tutti gli enti locali nella gestione dei beni confiscati, per mancanza di fondi. «Metterò il mio massimo impegno sulla questione beni confiscati – ha detto il Prefetto Daniela Lupo – affinché non ci siano cattedrali nel deserto».

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie