meteo Trapani °
Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 24 Aprile 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il vescovo incontra i giornalisti - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

1

1

1

Testo

Stampa

barraco
Trapani-Erice

Il vescovo incontra i giornalisti

23 Gennaio 2013 14:23, di Redazione
Il vescovo incontra i giornalisti
visite 85

Tradizionale incontro oggi a palazzo del Curia vescovile di Trapani tra vescovo e giornalisti in occasione della ricorrenza del patrono della categoria, San Francesco di Sales. L'Amministratore apostolico monsignor Alessandro Plotti ha ricevuto una rappresentanza di giornalisti trapanesi con i quali si è intrattenuto affrontando tematiche legate al mondo dell'informazione e al ruolo della Chiesa nel tessuto sociale cittadino. L'attenzione al sociale è stata, sicuramente, l'argomento privilegiato dell'incontro, ribadito sia nel breve discorso di apertura di Plotti, sia nell'intervento del segretario provinciale di Assostampa Giovanni Ingoglia. "L'informazione deve continuare ad avere un ruolo pedagogico nella nostra società - ha commentato monsignor Plotti - e il ruolo dei giornalisti è quello di suscitatori e portatori di pensiero. Non dobbiamo confondere il piano della mera comunicazione con quello dell'informazione al servizio delle coscienze". Si è parlato anche di social network: "Il contatto personale, il dialogo tra persona e persona sono ancora il mezzo più efficace - ha commentato Plotti - la tecnica non può sostituire i sentimenti, se pensiamo di ridurre a formule tecnologiche il cuore dell'Uomo facciamo un pessimo servizio alla sua dignità e alla sua irripetibilità". Un tema, quello dell'attenzione ai fatti e ai bisogni dei cittadini, che il segretario di Assostampa Ingoglia ha ribadito, riconoscendo alla Chiesa la capacità di stare ancora "dentro" ai bisogni dei cittadini sapendone intercettare le attese in un momento storico in cui molti altri attori sociali - pensiamo ai partiti - vedono venir meno il loro ruolo e la loro capacità di interpretare fatti e circostanze e catalizzare proposte. Monsignor Plotti ha sottolineato, da canto suo, come sia importante per la Chiesa trapanese saper "uscire dalle parrocchie", non fermarsi "solo" alle liturgie e ai riti che ancora attraggono la devozione popolare per offrire il proprio supporto fattivo nelle tante emergenze che affliggono il nostro territorio. Una cultura del sociale che - a parere dell'Amministratore apostolico - a Trapani non ha ancora raggiunto la sua piena maturazione. "Non possiamo andare avanti a tappare buchi, a mettere pezze su vestiti vecchi - ha detto Plotti - dobbiamo rinnovarci e questo ha bisogno di energie e di convergenze tra le forze più sane, per costruire un futuro degno per questo territorio". Un incontro, quello con la stampa locale, che si è svolto in un clima di grande cordialità e che ha già prodotto i primi frutti: nei prossimi mesi - è intenzione comune - saranno realizzati alcuni incontri con gli operatori dell'informazione che avranno come focus  le tematiche socio-culturali del territorio e il ruolo della Chiesa trapanese.

© Riproduzione riservata

Commenti
Il vescovo incontra i giornalisti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie