Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 22 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

In carcere migrante risultato condannato per traffico di stupefacenti - Trapani Oggi

0 Commenti

5

1

0

1

0

Testo

Stampa

Cronaca
Pantelleria

In carcere migrante risultato condannato per traffico di stupefacenti

16 Ottobre 2017 13:58, di Ornella Fulco
In carcere migrante risultato condannato per traffico di stupefacenti
Cronaca
visite 504

Era giunto sull'isola insieme ad altri migranti ma per Ben Rachid Rouissi Khereddiner, tunisino di 43 anni, si sono aperte le porte del carcere di Trapani. L'uomo, infatti, è risultato destinatario dal 2016 di un ordine di carcerazione per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti, reato commesso nella zona di Varazze, in provincia di Savona, nel 2004. Il migrante, subito dopo lo sbarco, era stato rintracciato sulla costa dai militari della Stazione Carabinieri di Pantelleria che lo hanno condotto, insieme ad altri dieci connazionali, nel centro allestito alla Caserma “Barone”. Il gruppo è stato poi trasferito all'hotspot di Trapani, dove, nel corso delle procedure di fotosegnalamento e dei controlli previsti per coloro che giungono clandestinamente sul territorio italiano, si è riscontrato che su Rouissi Khereddiner pendeva l'ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Genova dopo la condanna a 7 anni e 9 mesi di reclusione.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings