Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 14 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

In Consiglio comunale uno stentato minuto di silenzio per il Prefetto Sodano - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

4

1

0

Testo

Stampa

Video
Trapani

In Consiglio comunale uno stentato minuto di silenzio per il Prefetto Sodano

01 Marzo 2014 11:53, di Ornella Fulco
In Consiglio comunale uno stentato minuto di silenzio per il Prefetto Sodano
Video
visite 461

La Trapani che tanto "posta", "condivide" e si infiamma sui social network non c'era, ieri sera, a Palazzo Cavarretta, dove era in corso la seduta di proseguimento del Consiglio comunale, per far sentire la propria voce - nel sit-in convocato da cinque comitati cittadini - contro quello che, da più parti, era stato considerato l'ultimo "sgarbo" possibile al Prefetto Sodano da parte del massimo consesso cittadino che, nella mancata seduta di giovedì scorso, non ha "trovato" lo spazio per "fermarsi" sulla sua scomparsa. In Consiglio comunale, ieri sera, si sono ritrovati a discutere - assente il sindaco Damiano - su come e se si potessero esporre le bandiere a mezz'asta in segno di lutto, come è, peraltro, avvenuto in altri comuni della provincia di Trapani. A quanto pare, solo il primo cittadino avrebbe potuto pronunciarsi in tal senso e, visto che non era presente, nessuno poteva o voleva "assumersi la responsabilità" della decisione. Si è giunti così, tra varie urla e strepiti - ingigantiti dalla pessima acustica di una sala dove non si capisce chi parla e di cosa - a rispettare un minuto di silenzio in memoria dell'ex Prefetto di Trapani a cui è seguito, quasi a voler liberare un'emozione troppo a lungo compressa, l'applauso scrosciante partito dall'area riservata al pubblico. I rappresentanti dei cinque comitati cittadini che ieri avevano indetto la protesta sull'onda dell'indignazione per "gli atti mancati" dell'amministrazione comunale, erano sì potuti salire in "loggione" ma non hanno potuto esporre - garbatamente invitati da due agenti della Polizia municipale - i fogli sui quali avevano stampato la parola "vergogna". Il Consiglio sarà pure stato "tiepido" ma i Trapanesi, ieri sera, sono rimasti al "calduccio" delle proprie case. Chi ha ragione, allora? Chi rappresenta chi? Quella vista ieri sera è un'altra, emblematica pagina dello stallo in cui Trapani, salvo qualche timido sussulto, sembra volersi ancora crogiolare. Peccato.

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Altre Notizie
Change privacy settings