Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 14 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

In stato di abbandono il cisternone idrico. - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

1

0

0

Testo

Stampa

Politica
Paceco

In stato di abbandono il cisternone idrico.

08 Giugno 2020 13:00, di Redazione
In stato di abbandono il cisternone idrico.
Politica
visite 1704

Lo stato di degrado ambientale più assoluto in una zona che dovrebbe essere invece maggiormente attenzionata.
È quello che denuncia in una interrogazione al sindaco di Paceco Giuseppe Scarcella  il consigliere comunale Salvatore Ricciardi che, dopo aver effettuato ieri una ispezione al cisternone comunale da dove viene distribuita l’acqua alla popolazione, ha  documentato con diverse foto come la zona sia abbandonata.
In particolare, oltre alla presenza di carcasse di televisori, c’è anche una concentrazione di amianto che notoriamente è cancerogeno. Ricciardi scrive che “ la ringhiera di protezione del cisternone a causa dell’assenza di manutenzione si presenta ossidata e addirittura manchevole di alcuni elementi, per cui vengono meno le funzioni di protezione e di sicurezza per le persone autorizzate che vi transitano;  che i pezzi ossidati mancanti dalla ringhiera di protezione probabilmente possono essere caduti all’interno del cisternone, creando nel tempo possibili contaminazioni dell’acqua stessa tali da rappresentare un potenziale pericolo per la salute umana”,
Inoltre, come documentato dalle foto nella zona “ si trova anche dell’eternit abbandonato nel terreno antistante la porta di accesso al locale in questione": Da qui la richiesta “affinché l’amministrazione si attivi per verificare le condizioni igienico sanitarie e di sicurezza del cisternone e verifichi con opportune analisi chimiche la conformità dell’acqua ai requisiti di Legge in modo tale da scongiurare potenziali pericoli per la salute umana dei cittadini di Paceco”.
Ricciardi ci ha infine anticipato che presenterà un esposto all’Asp di Trapani ed alle autorità che per legge sono competenti a tutelare la salute dei cittadini.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings