Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 12 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Inaugurata la stele dedicata a Denise Pipitone - Trapani Oggi

0 Commenti

3

4

1

1

2

Testo

Stampa

Attualità
Mazara del Vallo

Inaugurata la stele dedicata a Denise Pipitone

27 Ottobre 2014 14:46, di Ornella Fulco
Inaugurata la stele dedicata a Denise Pipitone
Attualità
visite 389

E’ stata inaugurata, stamane, in piazza Macello a Mazara del Vallo, la stele dedicata a Denise Pipitone e a tutti i bambini scomparsi nel mondo. “Ieri mia figlia ha compiuto 14 anni - ha commentato la madre, Piera Maggio - e sono trascorsi dieci anni dal suo rapimento ma io non perdo la speranza di riabbracciarla". "Con questa stele ed altre iniziative che abbiamo in cantiere – ha dichiarato il vice sindaco Silvano Bonanno - la nostra amministrazione intende lanciare un messaggio di speranza rivolto a Denise ed a tutti i bambini scomparsi del mondo e nel contempo ribadire alla piccola Denise ed alla sua famiglia la nostra vicinanza e solidarietà”. Alla cerimonia, alla quale sono intervenute delegazioni di alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città, erano presenti anche il padre naturale della bambina, Piero Pulizzi, rappresentanti della Giunta comunale, il presidente del Consiglio comunale e alcuni consiglieri. Prima della scopertura della targa della stele riportante la scritta “A Denise e a tutti i bambini scomparsi nel mondo” la piccola Paola, a nome di tutti gli alunni ha letto una preghiera, mentre la cerimonia è stata conclusa dalle parole di don Giuseppe Alcamo che ha anche benedetto i bambini presenti e, per loro tramite, tutti i bambini scomparsi. La stele, realizzata dall'azienda Hajto nelle officine di Francesco Zizzo è in ferro e presenta dieci elementi che forano la superficie. Dieci elementi, tanti quanti sono gli anni trascorsi dalla scomparsa di Denise. Di giorno svetta col suo intenso colore giallo e la sera assume la funzione di una piccola fiaccola, per non dimenticare.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings