Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 24 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Inaugurato centro culturale nell'ex cinema Roma - Trapani Oggi

0 Commenti

4

2

2

1

1

Testo

Stampa

Cultura
Paceco

Inaugurato centro culturale nell'ex cinema Roma

28 Dicembre 2016 17:57, di Redazione
Inaugurato centro culturale nell'ex cinema Roma
Cultura
visite 414

Èstato inaugurato, ieri pomeriggio, il centro culturale realizzato nei locali dell’ex cinema Roma, a Paceco. “Questo immobile è un pezzo importante della storia del nostro paese – ha affermato il sindaco Biagio Martorana dopo il taglio del nastro – e rappresenta molto per tanti cittadini che hanno più di cinquanta anni di età, perché a questo ex cinema sono legati tanti ricordi e tante emozioni, per i film visti e per le tante feste che si tenevano qui in occasione di matrimoni, battesimi e varie ricorrenze. Torna ad essere un luogo di aggregazione sociale, completamente rinnovato al suo interno, per ospitare incontri, rappresentazioni teatrali ed altri eventi”. I lavori di ristrutturazione, in attuazione di un progetto esecutivo predisposto dall’Amministrazione comunale, sono stati eseguiti da maggio 2014 a novembre del 2015, ad opera dell’A.T.I. “Edilceim Costruzioni Generali Srl - Te.Ca. Costruzioni" Srl di Mussomeli, aggiudicataria dell’appalto per un importo complessivo di circa 790 mila euro. Il finanziamento dell’opera, a cui il Comune era stato ammesso con un decreto della Regione Siciliana di giugno del 2012, è stato erogato dall’Assessorato regionale delle Politiche Sociali e del Lavoro, con cofinanziamento dell’Unione europea, tramite il Fondo Europea di Sviluppo Regionale (PO FESR 2007/2013: “Asse VI Sviluppo Urbano Sostenibile” - Linea di intervento 6.2.2.2 - “Lavori per la ristrutturazione dell’ex Cinema Roma di Paceco, finalizzato alla creazione di un centro culturale”). La rinascita del locale è stata celebrata con un breve incontro e diverse performance teatrali e canore (si sono esibiti Giuseppe Catalano, Annamaria Ilari, Mariangela Passalacqua, e i fratelli Manuel e Gianni Burrieci, violinisti di 9 e 7 anni che lo scorso 19 novembre hanno partecipato alla trasmissione Rai “Prodigi” per l’Unicef), davanti ad un pubblico di un centinaio di persone, in numero maggiore rispetto ai posti disponibili tra platea e galleria. Erano presenti, tra gli altri, il deputato regionale Nino Oddo, il sindaco di Erice, Giacomo Tranchida, gli assessori della Giunta Martorana, la presidente del Consiglio comunale, Marilena Cognata, diversi consiglieri della maggioranza e dell’opposizione, il baby sindaco Salvatore Garitta, la dirigente dell’istituto comprensivo di Paceco, Barbara Mineo. Tra i presenti, anche l’ex sindaco Totò Pellegrino, “che nel 1998 – ha ricordato Biagio Martorana – guidava l’amministrazione quando il Comune acquistò questo edificio”. “Per affidare la gestione della struttura, abbiamo provato a coinvolgere le associazioni locali ma senza risultati – ha ricordato il sindaco – ed infine è stato approvato un regolamento con la successiva pubblicazione di un bando. Èrisultata vincitrice l’associazione Origami di Trapani che ha già approntato un programma di eventi per il 2017 e gestirà il centro culturale per un periodo di tre anni”. Nel corso del suo intervento, il sindaco ha espresso ringraziamenti “all’Ufficio Tecnico del Comune, per aver seguito in tutti questi anni l’opera di ristrutturazione; alle Giunte municipali che si sono susseguite in questi anni e a quella attuale, che hanno reso possibile il recupero di questo pezzo della nostra storia culturale, il Nuovo Cinema Paradiso dei pacecoti”. Per festeggiare l’inaugurazione del cine-teatro, è stata anche allestita una mostra personale dell’artista Lino Lo Pinto, “insigne concittadino – ricorda il sindaco – che ha lasciato il nostro paese da giovanissimo pur conservando un forte legame con le sue radici, ed ha raggiunto importanti traguardi distinguendosi nel campo della pittura, della moda e del teatro. Con questa mostra, desideriamo soprattutto far conoscere alle nuove generazioni le opere e la figura di questo illustre artista pacecoto che, dopo tanti anni, è ritornato nel nostro paese”. La mostra, curata dalla consigliera comunale Maria Grazia Fodale che ha anche moderato l’incontro, potrà essere visitata fino al prossimo 8 gennaio.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings