Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 06 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Incendio distrugge deposito di legna, si indaga sulle cause - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

3

5

Testo

Stampa

Cronaca
Campobello di Mazara

Incendio distrugge deposito di legna, si indaga sulle cause

18 Aprile 2017 14:03, di Ornella Fulco
Incendio distrugge deposito di legna, si indaga sulle cause
Cronaca
visite 368

Un deposito di legna è stato distrutto dalle fiamme, ieri pomeriggio, a Campobello di Mazara. Le fiamme si sono sviluppate all’interno di un magazzino, solo in parte coperto, sulla circonvallazione che collega la zona nord e la zona sud della cittadina. Nella struttura si trovavano accatastati tronchi e rami prodotti dalla potatura degli alberi di olivo e balle di sfalci. Tutto materiale altamente infiammabile che viene normalmente recuperato per essere venduto come combustibile a panifici, pizzerie e anche a privati che lo usano nei camini e nelle stufe a legna delle loro abitazioni. Dentro al recinto dell'azienda, appartenente ad un 53enne di Campobello di Mazara, erano custoditi anche i mezzi di lavoro alcuni dei quali sono rimasti gravemente danneggiati dall'esplosione del carburante contenuto nei serbatoi quando sono stati raggiunti dalle fiamme. Tratti in salvo dai Vigili del fuoco, invece, alcuni cavalli custoditi in un recinto vicino a dove è scoppiato l'incendio che, per la sua entità, era visibile anche da lontano mentre le esplosioni che si sono succedute hanno messo in allarme gli abitanti dell'area. Constata l'entità del rogo i Vigili del fuoco non hanno ritenuto, comunque, necessaria l'evacuazione delle case vicine. A lavorare per l’intero pomeriggio sono state le squadre provenienti dai Distaccamenti di Castelvetrano, Mazara del Vallo e dal Comando provinciale di Trapani. Sul posto anche i Carabinieri a cui spetterà condurre le indagini per individuare le cause del rogo. La circonvallazione è rimasta chiusa per alcune ore per consentire il transito dei mezzi di soccorso e sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Municipale. Le attività di spegnimento sono durate sino a tarda sera, anche con l’utilizzo di un’autoscala necessaria per aggredire le fiamme dall’alto.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings