Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 11 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Incendio in un'abitazione, muore uomo di 92 anni - Trapani Oggi

0 Commenti

4

4

3

3

1

Testo

Stampa

Cronaca
Erice

Incendio in un'abitazione, muore uomo di 92 anni

01 Gennaio 2015 15:03, di Ornella Fulco
Incendio in un'abitazione, muore uomo di 92 anni
Cronaca
visite 721

Fine dell'anno tragica, in via Nicolò Rodolico, nel quartiere San Giuliano a Casa Santa Erice. Un uomo di 92 anni, Carmelo Riccobono, ha perso la vita nell'incendio, scoppiato per cause ancora da accertare, nell'appartamento al quarto piano dello stabile di edilizia popolare situato al civico 2/A che divideva con tre figlie. L'allarme è scattato intorno alle 23.50 quando è giunta una richiesta di intervento alla sala operativa dei Vigili del Fuoco. La squadra arrivata immediatamente sul posto, insieme ai Carabinieri della Stazione di Borgo Annunziata e ai sanitari del 118, si è trovata davanti uno scenario infernale. Le fiamme e il fumo avevano invaso completamente l'abitazione tanto che è stato necessario l'utilizzo dei respiratori con l'ossigeno per entrarvi. A nulla sono valsi, però, i tentativi dei sanitari di salvare la vita all'anziano che era rimasto intrappolato nell'appartamento perchè costretto a letto da un'invalidità. Secondo il riscontro del medico legale, che ha effettuato stanotte la ricognizione del cadavere, l'uomo è deceduto per intossicazione da monossido di carbonio. Incolumi le tre figlie di Riccobono che, al divampare dell'incendio, sono riuscite a lasciare in tempo l'abitazione. Per loro non è stato necessario alcun ricorso a cure mediche. Molta paura per gli altri inquilini della palazzina che si sono riversati tutti in strada in attesa che l'incendio venisse domato. L'appartamento, andato completamente distrutto così come tutto quello che vi era contenuto, è stato dichiarato inagibile. Resta da capire se le fiamme siano divampate per un cortocircuito o a causa di un petardo lanciato nel vicinato per festeggiare il Capodanno. Le donne, infatti, hanno riferito di aver sentito un forte rumore in una delle stanze dell'abitazione prima che le fiamme le costringessero ad uscire all'esterno.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings