Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 06 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Incendio nella discarica di Contrada Misiddi - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

0

0

Testo

Stampa

Incendio nella discarica di Contrada Misiddi

06 Giugno 2011 21:13, di Niki Mazara
Incendio nella discarica di Contrada Misiddi
visite 203

Campobello di Mazara, 6 giugno  2011- Divampato un incendio di piccole proporzioni nella discarica di Contrada Misiddi di Campobello di Mazara. Per fortuna l’intervento sul posto dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero ulteriormente. A causare l’incendio sarebbe stato un sacchetto della spazzatura contenente carbone ancora acceso che incivili cittadini avrebbero buttato nei cassonetti della spazzatura. Il personale in servizio presso la discarica, durante il conferimento dei rifiuti tramite autocompattatore, si è accorto delle fiamme che si stavano originando dando subito l’allarme.Il liquidatore della Belice Ambiente SpA, Nicola Lisma, fa un appello ai Sindaci, affinché vengano presi seri provvedimenti per tutti i trasgressori che gettano in modo indiscriminato rifiuti nei cassonetti o incendiano gli stessi provocando gravi danni all’ambiente e all’incolumità pubblica.  Il controllo va esteso anche nei confronti dei cittadini che conferiscono i rifiuti nei cassonetti fuori dagli orari consentiti o in strada aggravando il lavoro degli operatori della nettezza urbana.A tutti i cittadini si rammenta altresì che è attivo il servizio per il recupero degli ingombranti E’ inaccettabile che in presenza di tale servizio e di isole ecologiche o Centri di raccolta in tutti i Comuni dell’Ambito si trovano rifiuti ingombranti (frigoriferi, tv color, lavatrici, computer, ecc) sparsi in tutto il territorio. “Stiamo facendo il possibile – dice Lisma - per migliorare e incentivare la pulizia e la raccolta differenziata nel nostro Ambito. Chiediamo la collaborazione dei cittadini e delle Istituzioni affinché questo possa essere possibile”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings