Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 17 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Incendio sul traghetto, un Trapanese tra i componenti dell'equipaggio - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

3

Testo

Stampa

Video
Trapani

Incendio sul traghetto, un Trapanese tra i componenti dell'equipaggio

29 Dicembre 2014 09:39, di Ornella Fulco
Incendio sul traghetto, un Trapanese tra i componenti dell'equipaggio
Video
visite 406

C'è anche un trapanese tra i componenti dell'equipaggio che si trovava a bordo del "Norman Atlantic", il traghetto andato a fuoco durante il viaggio tra il porto greco di Igoumenitsa e quello di Ancona, dove sarebbe dovuto attraccare alle 17 di ieri. Si tratta del secondo ufficiale di macchina Francesco Romano, 29 anni. Il giovane è figlio del commissario Giuseppe Romano, comandante della Polizia penitenziaria della Casa circondariale di Trapani. Il marittimo - che prestava servizio da due mesi sul traghetto italiano - è riuscito, dopo essere stato tratto in salvo e trasbordato sulla "Aby Jeannette", una nave battente bandiera maltese, a chiamare i familiari rassicurandoli sul suo stato di salute. Romano era al comando di una delle scialuppe di salvataggio che sono state calate in mare per evacuare i passeggeri. L'incendio sulla "Norman Atlantic" è scoppiato, all'alba di ieri, nell’area garage trasformando la nave - che si trovava nella zona di Corfù - in un inferno di fiamme e fumo e rendendola ingovernabile. Il traghetto, dopo essere andato alla deriva verso l’Albania per ore, è stato agganciata da un rimorchiatore italiano per tentare di stabilizzarlo. Le operazioni per mettere in salvo le 478 persone a bordo, infatti, sono ancora in corso. Alle 10.30, secondo quanto comunicato ufficialmente dalla Marina Militare Italiana, erano ancora 127 le persone da evacuare e 351 quelle già salvate. Secondo gli ultimi aggiornamenti ci sarebbero almeno quattro morti. Lo ha riferito ai giornalisti un uomo, di nazionalità turca, appena sceso dalla nave mercantile che lo ha sbarcato al porto di Bari. Le operazioni di soccorso, coordinate dalla nave "San Marco" della Marina Militare Italiana ed effettuate anche dalla Guardia costiera e dall'Aeronautica, sono rese estremamente difficoltose dalle proibitive condizioni meteo-marine: si è provato a far scendere le persone ancora a bordo del "Norman Atlantic" con una scaletta agganciata al parapetto ma il tentativo è andato a vuoto. Si procede, quindi, con elicotteri che fanno la spola con la Puglia. A bordo del traghetto c'è il capitano, lo spezzino Argilio Giacomazzi, 62 anni, uno dei 44 italiani, di cui 22 dell'equipaggio, che viaggiavano sulla nave. La "Norman Atlantic", costruita nel 2009 e battente bandiera italiana, è una cosiddetta “ro-pax”, cioè una nave che trasporta sia merci sia passeggeri. L’attuale armatore è la Visemar. Avrebbe compiuto il suo ultimo viaggio tra Grecia e Italia il 17 gennaio. Poi dal 19 la rotta sarebbe stata coperta dall’"Ellenic Spirit" che normalmente assicura i collegamenti.

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Altre Notizie
Change privacy settings