Trapani Oggi

Inchiesta Aspide, come cambia il consiglio comunale di Trapani - Trapani Oggi

Trapani | Politica

Inchiesta Aspide, come cambia il consiglio comunale di Trapani

13 Dicembre 2023 13:08, di Redazione
visite 3745

Al posto della Bianco fa il suo ingresso in consiglio comunale Salvatore Braschi

Com'era prevedibile l'inchiesta della Guardia di Finanza “Aspide” che ha svelato una serie di illeciti all'interno dell'Azienda sanitaria trapanese e che ha portato all'emissione di 13 provvedimenti cautelari, comporterà nuovi cambiamenti all'interno del Consiglio Comunale e questo a seguito della sospensione, da parte del Prefetto Daniela Lupo del presidente del conisglio comunale del capoluogo Anna Lisa Bianco (finita agli arresti domiciliari).

Ieri pomeriggio, il segretario generale del Comune di Trapani, Giovanni Panepinto, ha inviato agli uffici della presidenza del Consiglio comunale la proposta di prendere atto della sospensione del consigliere comunale Bianco. La sospensione vale anche per il ruolo di presidente del Consiglio.

Questo comporterà intanto l’ingresso di Salvatore Braschi, primo dei non eletti nella lista “Trapani Tua”, al posto di Annalisa Bianco come consigliere comunale. Andrea Genco, vice presidente del Consiglio comunale di Trapani, sarà chiamato a svolgere il ruolo di presidente facente funzioni. Il tutto, temporaneamente per il periodo della durata della misura cautelare.

Se invece Anna Lisa Bianco dovesse presentare le dimissioni, la surroga di Braschi diventerebbe definitiva. Per la presidenza, si potrà procederà alle elezioni di un nuovo presidente del Consiglio comunale solo dopo dimissioni o se l’aula consiliare votasse la sfiducia nei confronti di Bianco.

Nell’inchiesta “Aspide”, c'è indagato a piede libero un altro consigliere comunale di Trapani, il capogruppo di Fratelli d’Italia Gaspare Gianformaggio.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie