Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 24 Gennaio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Aggiornamento Incidente mortale a Santa Ninfa. Scontro tra un pullman e auto - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

0

1

0

Testo

Stampa

Cronaca
Santa Ninfa

Aggiornamento Incidente mortale a Santa Ninfa. Scontro tra un pullman e auto

24 Ottobre 2020 10:07, di Laura Spanò
Aggiornamento Incidente mortale a Santa Ninfa. Scontro tra un pullman e auto
Cronaca
visite 7488

**Aggiornamento** - Le vittime dell'incidente mortale di stamane sono: Leonardo Denaro, 66 anni, medico di Castelvetrano che si stava recando a Santa Ninfa per prestare servizio nella Guardia Medica, e Ivan Genna, 45 anni, un operatore sanitario che aveva fatto la notte nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale Civico di Palermo. Genna stava invece tornando a Marsala dove abitava. Il passeggero del bus, è stato estratto dalle lamiere del pullman dai vigili del fuoco, e le sue condizioni ai soccorritori del 118 sono apparse subito gravi, e ha cessato di vivere nell'area di emergenza dell'ospedale di Castelvetrano. Il frontale è avvenuto tra il pullman della lAutoservizi "Salemi" che collega Palermo e Marsala e una Ford Fiesta. A quanto si apprende, l'autista ha cercato di evitare lo scontro, ma il mezzo si è ribaltato durante la manovra. Alcuni passeggeri dell'autobus stavano dormendo al momento dell'impatto. La statale 119, all'altezza del chilometro 51,800, è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni. 
**Aggiornamento** L'automobilista deceduto prestava servizio nel presidio territoriale di emergenza a Santa Ninfa e aveva fatto il turno notturno, si tratta di un medico di Castelvetrano, Leonardo Denaro, aveva 66 anni.  Il passeggero dell'autobus, che in seguito alle ferite riportate era stato trasportato in Ospedale, dov'è deceduto era un infermiere di Marsala I.G. 45 anni, stava rientrando in città dopo aver svolto servizio a Palermo. L'incidente frontale è avvenuto tra il pullman della Salemi che collega Palermo e Marsala e una Ford Fiesta. Dalle prime notizie recuperate, sembra che l'autista ha cercato di evitare lo scontro, ma il mezzo si è ribaltato durante la manovra. La statale 119, all'altezza del chilometro 51,800, è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni.
 
**Aggiornamento** - Si aggrava il bilancio dell'incidente stradale è deceduto anche un passeggero dell'autobus che era in gravissime condizioni ...Le due vittime sono un medico di Castelvetrano ed un operatore sanitario Oss, I.G. marsalese di 45 anni. Quest'ultimo stava rientrando presso la sua città dopo aver svolto servizio a Palermo. Ci sarebbero altri due passeggeri in gravissime condizioni. Sul posto i carabinieri. Ancora poco chiara la dinamica. L'autobus si è girato su di un lato dopo lo scontro con la Ford Fiesta.
 
**Aggiornamento** - E' di Castelvetrano la vittima dell'incidente stradale avvenuto stamane. Si tratta di un 66enne. L'uomo si trovava alla guida dell'utilitaria, una Ford Fiesta, quando per cause ancora in corso di accertamento si è scontrato con l'autobus dell'Autoservizi Salemi nei pressi dello svincolo di Santa Ninfa. Uno scontro frontale che non ha dato scampo all'uomo morto sul colpo. A bordo dell'autobus 14 passeggeri, più l'autista. Ci sarebbe uno dei passeggeri gravi, sarebbe rimasto incastrato tra le lamiere. Gli altri hanno riportato ferite e contusioni e sono stati trasportati in ospedale. Sul posto per liberare i passeggeri i vigili del fuoco di Mazara e Castelvetrano
 
________________________________________________________________________________
Incidente mortale stamane attorno alle 9 nei pressi dello svincolo dell'autostrafa A29 a Santa Ninfa un pullman della ditta "Salemi" dopo lo scontro con una utilitaria si è ribaltato. Nello scontro sono rimaste coinvolte altre auto. Nell’impatto una persona ha perso la vita, un'altra è in coma. Ci sono diversi feriti. A bordo del pullman una quindicina di persone.
Stanno intervenendo i carabinieri, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco. (Foto Fb)
Notizia in Aggiornamento

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings