Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 14 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Incuria e abbandono alla “vasca della Madonna” - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Incuria e abbandono alla “vasca della Madonna”

11 Novembre 2017 13:16, di Alessandro De Bartolomeo
Incuria e abbandono alla “vasca della Madonna”
Attualità
visite 391

Ci viene segnalata l’ennesima criticità riguardante lo scarso indice di rispetto ambientale e dei beni, in questo caso storico-architettonici, da parte dei soliti ignoti. La zona interessata è quella della cosiddetta "vasca della Madonna" di Via Conte Agostino Pepoli, arteria stradale molto trafficata nelle vicinanze del Santuario dell'Annunziata. Lo stato in cui si trova la struttura è di completo abbandono: a parte i soliti graffiti in vernice spray che ignoti hanno provveduto ad apporvi, lo stesso manufatto si è trasformato in una pattumiera a cielo aperto con cartacce, sacchetti di plastica, bottiglie di vetro e loro resti sparsi dentro le ex vasche, e poi lattine, cicche di sigarette, escrementi di colombi. Le piogge di questi giorni hanno inoltre riempito le vasche di una maleodorante acqua verdastra, che ristagnando , mette in evidenza rifiuti che galleggiano. Che dire poi del sistema di illuminazione con un fanale rivolto verso l'alto o di un palo della recinzione in ferro quasi divelto dal piano di calpestio del marciapiede? Dettagli all'interno di un contesto piu grande di uno spettacolo indecoroso a causa dell'inciviltà e/o mancanza di rispetto di uno dei punti che caratterizzano l'identità cittadina. Basterebbe poco per ridare alla zona un pò di dignità, valorizzandola, ripulendola e sottoponendola ad un’ opera di maquillage esterno, magari coinvolgendo i privati con una operazione di 'adozione monumento' come succede per siti architettonici molto più importanti in altre città italiane. Un intervento in zona da parte degli uffici preposti al fine di ripristinare la situazione di decoro di questo sito sarebbe opportuna, oltre che auspicabile, oltre che per restituirle dignità anche per preservarla negli anni a venire con azioni mirate di salvaguardia e tutela.

© Riproduzione riservata

Commenti
Incuria e abbandono alla “vasca della Madonna”
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie